L'appartamento occupa l'evoluzione tecnologica della salute

28 10 2010

Vila-l'ospedale della real flat ha ospitato oggi un giorno in cui è stato discusso sull'evoluzione tecnologica dell'assistenza sanitaria negli ultimi anni in una cerimonia inquadrato nel decimo anniversario del centro.

Il direttore della sanità della zona, Gregorio Gómez Soriano, Lo ha sottolineato l'impegno del Ministero di nuove tecnologie sanitarie poiché "tecnologie dell'informazione consentono di risparmiare i costi e gestire in modo più efficiente le risorse di salute". In questo senso è stato aggiunto a che nuove tecnologie "possono raggiungere l'efficienza da un approccio strategico e quindi la sostenibilità del sistema sanitario", "garantire la sicurezza e la qualità delle cure al paziente". Il giorno, frequentato da tecnici nei dipartimenti del Ministero dell'informatica sanitaria, Esso ha contato con la partecipazione di cinque entità incaricate della gestione di diversi processi tecnologici legati all'assistenza sanitaria, come l'evoluzione dell'immagine digitale medica; l'innovazione della tecnologia e immagine in risonanza magnetica negli ultimi anni; Innovazione nella gestione dei trattamenti: Trattamenti 2.0; Sistemi sicuri di costruzione; e il paziente al centro del processo di cura.

APPLICAZIONE DELLE TIC PER LA SALUTE DI VALENCIA

La consellería de Sanitat ha lanciato un piano di sistemi informativi, Esso definisce gli obiettivi per i prossimi anni, iniziative per il loro raggiungimento, ottenere il massimo utilizzo delle TIC nel campo della sanità pubblica. Questo piano ha implicato un investimento di 163 milioni di euro, che rappresenta il 1% del totale di bilancio del Ministero della salute per l'anno 2010.

In questo senso, la salute di Valencia è un pioniere nella riduzione della burocrazia, aumentando la motivazione dei suoi professionisti attraverso l'applicazione delle TIC. Infatti i professionisti di tempo utilizzati sui compiti burocratici ha superato negli ultimi tre anni della 30% del totale del loro orario di lavoro per la 10% attualmente.

In particolare, l'introduzione delle TIC nel settore sanitario ha permesso la richiesta di appuntamento online, la telematica dei primari e specialità care connessione, l'emissione di rapporti, richieste di laboratorio o la prescrizione elettronica ai pazienti cronici. In breve, Esso ha permesso di migliorare la produttività e l'efficienza del funzionamento della salute Valencia.

Si evidenzia anche le prescrizioni e, che impedisce lo spostamento del paziente verso il centro di salute e libera il tempo per il professionista. Libri di ricette spariranno con relativa implementazione definitiva. In 2011 non saranno raccolti 75 milioni di ricette pianificati.

D'altro canto, nuove tecnologie hanno permesso a dispensare con lo sviluppo di test diagnostici apparecchiature a raggi x, eliminare le aree di stoccaggio di prove e in movimento, che si traduce in un risparmio non solo economico ma lo spazio e la logistica. Anche, l'introduzione definitiva della Orion-clinica ha dato origine al "ospedale senza carta", Esso permette non solo di dispensare con carta, ma la scomparsa della sua logistica, distribuzione e stoccaggio. Altri vantaggi che l'ICT sarà la riduzione della duplicazione di test, Dal momento che i centri possono condividere informazioni a distanza; telemedicina, Esso facilita l'accesso ai servizi remoti per il paziente e vi impedisce di inutili viaggi; migliorare la sicurezza dei pazienti e la diminuzione degli errori.

CENTRALE D'ACQUISTO

Altre applicazioni delle nuove tecnologie nel campo della salute Valencia è stato il centro di shopping o episodi trattati grazie all'applicazione bussola computer nell'ultimo anno. Ulteriori informazioni si ottengono con questo strumento per gestire il sistema di finanziamento capitated, identificare gli scambi che generano la compensazione tra reparti.

Per quanto riguarda l'uso efficiente delle risorse, Dovrebbe essere notato la razionalizzazione della prescrizione farmaceutica, attraverso l'uso di guide farmaceutiche, la prescrizione per il prezzo più basso del 50 i principi attivi più importanti o l'estensione a tutta la regione delle prescrizioni e.

Per Gregorio Gómez Soriano, il miglioramento della produttività ed efficienza per l'uso delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT) Ha a che fare con la sua capacità di ottimizzare la gestione e l'organizzazione del tempo, facilitare l'accessibilità dei servizi ai cittadini, migliorare l'uso delle risorse, supporto al processo decisionale appropriato, promuovere il miglioramento dei processi e aumentare la sicurezza in presenza.

Laplanaaldia.com [en línea] Vila-Real (Spagna): laplanaaldia.com, 27 de octubre de 2010 [Ref. di 28 Ottobre di 2010] Disponibile su Internet:

http://www.laplanaaldia.com/Vila-Real/Noticias/…



Approvato un aumento dei finanziamenti per il programma “EHealth”

25 10 2010

Il Consiglio dei ministri ha approvato oggi aumentare in 995.247,40 EUR il finanziamento dell'espansione del quadro dell'accordo per lo sviluppo dei servizi pubblici digitali del sistema sanitario nazionale, programma “Fase di salute on line II”.

Il piano di qualità per il sistema sanitario nazionale, nel quadro del piano Avanza, Esso comprende tra i suoi principali settori di attività, il uso delle tecnologie dell'informazione per migliorare l'assistenza sanitaria ai cittadini, segnalato dal governo.

In un sistema sanitario territorialmente decentrata, come è il caso dello spagnolo, in cui 4,5 milioni di persone ricevono cure mediche annuale in una comunità autonoma diverso da loro, è necessari per estendere i benefici forniti dall'ICT per quanto riguarda le informazioni cliniche a livello nazionale e non essere limitato per la delimitazione territoriale di ogni servizio sanitario.

Una delle strategie previste per lo sviluppo della qualità piano è il progetto chiamato “EHealth”.

Per lo sviluppo operativo di questo progetto è stato firmato nel novembre del 2005 un primo accordo quadro (Fase I) tra il Ministero della salute e degli affari dei consumatori, dell'industria, Turismo e commercio e l'ente pubblico Red. es.

Fase II del progetto è stata la 2 nel giugno del 2009 con la firma tra le stesse parti di un nuovo accordo quadro di collaborazione, incentrato soprattutto sull'impianto del progetto di storia clinica digitale, che consente lo scambio di informazioni cliniche tra i professionisti della salute dei diversi dispositivi medici e comunità autonome.

Dopo appena un anno, la complessità che ha acquisito le attività correlate al progetto storia clinica digitale è stata evidenziata la bisogno di compiti di indirizzo causati dall'attività di fase iniziale.

Tra di loro, Figura il implementazione di un vocabolario clinico standardizzato che consente l'interoperabilità semantica nel sistema sanitario nazionale, così come in Unione europea, Allora, nell'attuale fase della clinica storia progetto digitale può essere reso efficace gli obiettivi della convenzione.

È possibile consultare la convenzione “Fase di salute on line II” qui.

Adn.es [en línea] Madrid (Spagna): aADN. es 23 de octubre de 2010 [Ref. di 25 Ottobre di 2010] Disponibile su Internet:

http://www.adn.es/lavida/20101022/NWS-0909-Aprobado-Sanidad-Linea-incremento-economica.html



Estée Lauder per il cancro al seno

21 10 2010

“Collegare. Comunicare. Superare. Prevenire il cancro al seno, una volta per tutte. Prendere un fiocco rosa e condividerlo” È il motto della nuova campagna contro il cancro al seno con Estée Lauder. Il marchio continua la missione intrapresa in 1992 da Evelyn Lauder, Vice Presidente del gruppo, Quando ha collaborato alla creazione della cravatta rosa e ha lanciato la campagna contro il cancro al seno.


L'immagine provocatoria di campagna questa è stato progettato da James Gager (Direttore creativo di m·A·C) e Toni Lachish (Vice Presidente del design m·A·(C)), e fotografato da Michael Thompson. La campagna incoraggia le donne e gli uomini di connettersi con tutte le persone che conoscono e comunicano l'importanza della diagnosi precoce. Chiamata Evelyn Lauder mira a porre fine a questa malattia e sconfiggerlo una volta per tutte.

“Quando ho iniziato la campagna, il cancro al seno è stato un soggetto di cui ha parlato. Ora, non solo parla e scrive circa la stessa, ma molte personalità, i politici e le donne che hanno sofferto di malattia hanno aderito la nostra causa per creare un mondo senza cancro al seno. Tutti noi stanno facendo la differenza reale. Le donne dovrebbero sapere che se rilevano presto, il cancro al seno è guarito un 98% casi. Perché adesso, più che mai, Abbiamo bisogno di sentire molto alto in tutto il mondo la nostra voce”

Secondo Elizabeth Hurley, modello di Estée Lauder e portavoce per la campagna contro il cancro al seno: “C'è una grande mancanza di informazioni sul cancro al seno ed è essenziale che le donne ottengono recensioni regolarmente… Noi diciamo a tutte le donne che conosciamo, Se le madri, Nonne, Sorelle, figlie o con gli amici, devi andare a vedere il vostro medico se avete qualsiasi domanda e avere mammografie ogni anno se hanno più di 40. Non lasciare per un altro anno”.

In 1992, Evelyn Lauder ha promosso la creazione del nastro rosa per aiutare a diffondere un messaggio di sensibilizzazione e prevenzione nella lotta contro il cancro al seno. Da allora hanno distribuito quasi 110 milioni di obbligazioni aumentato nei punti di vendita dei marchi del gruppo Estee Lauder. Il messaggio è semplice: diagnosi precoce e il trattamento del cancro al seno salva la vita.

Per tutto il mese di ottobre del 2010 la nuova campagna per combattere il cancro al seno, il brand vuole più di 2 miliardi di persone in più di 70 paesi.

La vendita sarà un'edizione limitata di 13 “Prodotti rosa” marchi del gruppo Estee Lauder per raccogliere fondi nella lotta contro il cancro al seno. Questa collezione sarà devoluta per la Breast Cancer Research Foundation per finanziare la prevenzione e il trattamento del cancro al seno. Più di 85 centesimi per ogni dollaro donato alla Fondazione andrà direttamente a programmi di ricerca. Sono marche che partecipano alla Spagna: Aveda, Bobbi Brown, Clinique, Darphin, Donna Karan Cosmetics, Estée Lauder, La Mer e origini.

Marchi del gruppo Estee Lauder inflitto da Rose free loops e Marca-paginas. Promotore di questa iniziativa, Evelyn Lauder ha distribuito, in più di 15 anni, milioni di obbligazioni aumentato attraverso i punti vendita del gruppo più firme di 70 paesi. Spagna vengono condivisi ogni anno intorno 250.000.

I legami di rosa e la Marca-paginas sarà disponibile nella 1 per il 31 Ottobre di 2010 in tutti i punti di vendita di Estee Lauder, Clinique, Donna Karan Cosmetics, La Mer, Bobbi Brown e le origini di El Corte Inglés, nel salone Aveda&Spa, così come in selezionate farmacie e profumerie.

Più di 200 monumenti e paesaggi da tutto il mondo si illuminerà di rosa per inviare un messaggio di speranza e consapevolezza. In alcuni luoghi del mondo, l'illuminazione è sostituita da gigante cravatte rosa fatte con palloncini, candele, t-shirt o altri oggetti, al fine di attirare l'attenzione e ricordare le donne sull'importanza della diagnosi precoce. New York JFK airport, la London ’ s City Hall nel Regno Unito, o la torre di Seoul in Corea sono alcuni dei monumenti e luoghi che si trasformò in rosa l'anno scorso. Poiché l'anno 1999, emblematici monumenti di tutto il mondo la luce rosa nel mese di ottobre, Grazie a questa iniziativa.

Europapress.es [en línea] Madrid (Spagna): europapress.es, 6 de octubre de 2010 [Ref. di 21 Ottobre di 2010] Disponibile su Internet:

http://www.europapress.es/chance…



Migliora la percezione della società spagnola di scienza e tecnologia

18 10 2010

Hanno intervistato più di 7 migliaia di donne e gli uomini più anziani di 15 anni in tutti i DC.AA. Per la prima volta la salute e la medicina appaiono come i soggetti che più interessano la popolazione spagnola, oltre lo sport. Esso aumenta significativamente il numero di spagnoli che credono che la scienza ha più benefici che danni e riduce il numero di persone che manifestano che la scienza non è interessata. L'interesse nella scienza è maggiore nei giovani e diminuisce come aumenti di età. I due gruppi professionali meglio valutati dagli spagnoli sono i medici e gli scienziati. Catalogna, Madrid, Paesi Baschi, Navarra e Aragona, più interessato nelle comunità di scienza e tecnologia.

Un giovane uomo, con College e vive in una grande città di 1.000.000 di abitanti. Questo è il profilo di persone che mostrano più interesse nella scienza e nella tecnologia, Secondo la quarta indagine nazionale percezione sociale della scienza e della tecnologia effettuata da SIGMADOS per la Fondazione spagnola per la scienza e la tecnologia (FECYT).

Lo studio, svolte a livello nazionale con interviste con più di settemila persone, Esso riflette il grado di interesse per la scienza e la tecnologia è più alta nelle comunità autonome di Catalogna, Madrid, Paesi Baschi, Navarra e Aragona. D'altro canto, le comunità che dimostrano meno interesse per argomenti scientifico-tecnologici sono Murcia, Asturias, Extremadura, Andalusia e Castiglia-León.

FECYT ha effettuato un totale di quattro indagini nazionali in 2002, 2004, 2006 e 2008. Come i tre precedenti inchieste l'obiettivo principale di questo studio è stato di determinare il modo in cui la società spagnola percepisce la scienza e la tecnologia.

In relazione ai dati ottenuti in precedenti indagini, nella di 2008 Si può vedere un aumento del livello di interesse e le informazioni che gli intervistati dicono hanno su scienza e tecnologia. È diminuita la percentuale di persone che assicura che non sono interessati alla scienza per quanto riguarda 2006 della 36,6% per il 31,7% Anche se "Non capisco" è ancora il principale motivo che giustifica la sua assenza di interesse.

In questa indagine, c'è stato un aumento significativo del numero di cittadini che ritengono che i benefici della scienza e della tecnologia sono superiori ai loro danni (del 44,8% risposte in 2006 al 53,4% in 2008), oltre a un significativo miglioramento del livello di percezione dell'educazione scientifica e tecnologica. Poiché l'anno 2004 al 2008 diminuisce un 20% le persone che credono che la scienza dell'educazione è stata bassa o molto bassa (del 65,5% dellar il45,8%). Aumenta anche la percentuale di persone che è considerato "normale" educazione scientifica e tecnica: 45,4% di fronte al 35,1% di 2006.

Un altro indicatore positivo dell'evoluzione è che riduce significativamente il numero di persone che credono che la Spagna è più dietro Europa in ricerca. Di fronte al 55,1% Chi pensava questo in 2004, en 2008 ritiene la 46,2% degli intervistati. Inoltre, il 9,8% di persone in 2006 Ho pensato che la Spagna era che il resto d'Europa ha diventare più avanzato un 11,1% en 2008.in

Interessi e fonti di informazioni. Gli interessi informativi variano secondo il sesso. Uomini citano altri argomenti relativi alla scienza e alla tecnologia rispetto alle donne (un 13.1% di loro rivolto verso il 6.1% femminile). Medicina e salute in cima alla lista delle preferenze di loro (35.2%) e appaiono come un intero, per la prima volta, il più citato dai soggetti intervistati (28%).

La fonte di informazione che citano per lo più tutti i partecipanti è la televisione (82,3%), ma quando risposte essere analizzate dall'età gruppi spettacoli la grande presenza di Internet come fonte di informazione per i giovani tra 15 y 24 años (61,6%) e 25 un 34annis (50,4%). Tuttavia, una grande percentuale degli intervistati ritiene che la stampa, la televisione e la radio dedicata "insufficiente" attenzione all'informazione scientifica. Quindi credo che il 62,1% sulla stampa libera, el 46,1% sulla stampa di pagamento, elil8,5% su radio e il 50,3% Info su televisione.

Finanziamento e settori. Più di un terzo degli intervistati ritiene che il finanziamento della scienza e della tecnologia deve trovarsi nell'amministrazione centrale. Quasi il 25% Ritiene che esso deve provenire dall'UE e solo un 2,8% appuntamento ad aziende private.

I settori che dovrebbero andare in futuro lo sforzo di ricerca, Si evidenzia l'aumento delle risposte che le fonti di energia di cui (un 5% más que en 2006) e l'ambiente (4% más enpiù inhe in 2006). Un fatto che viene mantenuto per quanto riguarda l'indagine di 2006 è che lstragrande maggioranza (più che il 79%) Egli ritiene che lo sforzo di ricerca dovrebbe andare alla medicina e alla salute.

Ulteriori informazioni sul sito della Spagnolo di Osservatorio dell'innovazione e della conoscenza (ICONA)

Stanford [en línea] Madrid (Spagna): FECYT.com, 8 de octubre de 2010 [Ref. di 18 Ottobre di 2010] Disponibile su Internet:

http://www.FECYT.es/FECYT/detalle.do?elegidaNivel1 =;SalaPrensa&elegidaNivel2 =



Consultazione medica online nelle carceri

14 10 2010

Servizi sanitari in tre prigioni di basco - Basauri, Martutene e Nanclares de Oca- diventare ambulatori che opereranno come qualsiasi altro centro di salute della rete pubblica. E nuove tecnologie giocheranno un ruolo"importante" in questo cambiamento. Il primo passo che avrà inizio il dipartimento della salute permetterà che i medici carcere hanno accesso per le cartelle cliniche dei loro pazienti nel sistema informatico dell'Osakidetza. «In questo modo», «abbiamo la tua storia completa come qualsiasi altri primari di cura medica», come ha osservato fuori ieri il vice ministro della salute, Jesús María Fernández.

Implementazione di un altro 'grande passo' prima della fine dell'anno di fibrinolitica - web telecamere- tra i tre centri penitenziari e loro ospedali di riferimento così che entrambi i medici e i prigionieri devono scorrere ogni volta complessa la salute hanno un dubbio. "Lo spostamento di un detenuto del carcere in un ospedale per una query è un processo complicato che intendiamo risolvere", «almeno in parte», il vice ministro ha osservato.

Elcorreo.com [en línea] Alava (Spagna): elcorreo.com, 8 de octubre de 2010 [Ref. di 14 Ottobre di 2010] Disponibile su Internet:



Nuove sfide tecnologiche nell'ingegneria della riabilitazione e biorobotica

11 10 2010

Josep M. Carattere Llagunes

CREB - centro di ricerca in ingegneria biomedica

Universitat Politècnica de Catalunya

http://www.CREB.UPC.es

Ricerca di prodotti tecnologici che hanno come scopo il miglioramento della qualità della vita della popolazione è attualmente strategiche piani di ricerca e sviluppo (R & d) in molti paesi sviluppati.. Ecco perché ci sono più gruppi, sia le università e le imprese private, sono dedicati a progetti relativi allo sviluppo di robot umanoidi che imitano il movimento umano (Biorobots), o dispositivi per la circolazione delle persone con qualsiasi patologia della riabilitazione muscolo-scheletriche. Nonostante la grande quantità di tempo e capitale umano investito in queste zone, Ci sono ancora molte sfide tecnologiche per raggiungere.

Nel campo del humanoid Robotics, Ci sono due approcci distinti. Il classico è stato progettato per la costruzione di robot molto versatile, che possono svolgere molte attività, ma d'altra parte mancava di autonomia a causa del costo di alta energia necessario per la stabilità dei diversi movimenti. L'approccio attuale è basata sulla costruzione di robot che hanno un'energia a costo molto simile alla corsa delle persone (limite ciclo escursionisti), Che cosa favorisce la loro autonomia, ma d'altra parte offrono versatilità molto poco; Infatti, Essi sono preparati solo a piedi. Oggi, una sfida molto importante è la progettazione e lo sviluppo di "robot ibrido" che combinano i due approcci precedenti. Vale a dire, deve essere un compromesso tra l'autonomia energetica e versatilità. Sviluppare robot con molta autonomia delle batterie e, allo stesso tempo, sufficientemente stabile è l'ultimo obiettivo deve tenere a mente i progettisti di robot.

Nel campo dell'ingegneria della riabilitazione, sempre più ci sono più di ricerca in “Neurorobotica”, la scienza che studia l'interazione tra il sistema nervoso centrale e sistemi di assistenza robotica. Tuttavia, la maggior parte dei design di dispositivi plantari è ancora fatta da una data specifica, e relativo controllo è regolato da prova ed errore facendo test sul paziente. La grande sfida è quello di sviluppare strumenti che permettono praticamente simulano la dinamica di interazione tra l'ortesi progettata e la persona. In questo modo, migliorerebbe la qualità della vita del paziente, Dal momento che non si deve disturbare come molte volte, e vuoi risparmiare tempo sia medici e ingegneri, dal paziente stesso. Questi strumenti permettono, Inoltre, prova diverse strategie di dispositivi di controllo e dei loro effetti sul movimento del paziente. Un'altra sfida importante è quello di sviluppare dispositivi di assistenza sono confortevoli ed ergonomici, e garantire un basso costo metabolico del paziente.

Data la complessità dello studio dell'interazione tra il corpo umano e i dispositivi di assistenza artificiale, il successo delle precedenti sfide richiede molto multidisciplinare che in cui vivono il campo dei professionisti della salute (medica, Ortopedico, etc.) con professionisti nel settore della tecnologia (ingegneri meccanici, robotica, controllo, elettronica, Biomedica, computer, etc.). Becc.coordinamento e comunicazione tra questi professionisti sono aspetti fondamentali da tenere a mente per garantire il successo dei progetti..



Comunicazione medico-paziente, chiave per un migliore recupero

7 10 2010

Quasi il 30% Gli spagnoli Miss buona comunicazione con il medico, fattore essenziale per un efficace trattamento del paziente. Internet e le nuove tecnologie possono servire molto disponibile.

È facile comunicare bene con la salute professionisti non sempre. E non solo dipende da loro. A volte di modestia da parte nostra, la carica emotiva che ha generato noi malati, perché ci dimentichiamo di commentare o chiedere qualcosa nel corso della consultazione...

Tuttavia, Prove scientifiche che dimostrano che non esiste la complicità tra il fornitore di assistenza sanitaria e paziente migliora i risultati dei trattamenti, rafforza la salute emozionale, Riduce i sintomi e aiuta a controllare meglio il dolore. Dall'UCO, pensano che una buona comunicazione è essenziale e che dobbiamo fare tutto il possibile per migliorarlo. E, soprattutto ai nostri giorni, dove così diffuso sono molte malattie croniche che richiedono lunghi follow-up e un trattamento personale stretto, come l'obesità, diabete o problemi cardiovascolari. I risultati di un sondaggio condotto dallo spettacolo OCU alcuni punti deboli che dovrebbero condurre alla riflessione, sia i professionisti della salute e pazienti.

Comunicazionen, per molti, positivo
Intervistati hanno chiesto l'assistenza sanitaria professionale con cui più hanno cercato negli ultimi due anni. Nel 59% casi era famiglia. del medico i risultati ci mostrano che non c'è quasi un 70% di spagnoli che comunica bene con il professionista della salute che sono venuti più regolarmente.

Un altro fatto interessante: avere il paziente e professionale stesso genere migliora la qualità della comunicazione. In generale, donne settore salute prestazioni migliori rispetto ai loro maschi di colleghi in questa sezione. Ci sono anche delle divergenze di opinione per quanto riguarda i diversi tipi di professionisti. Come tali medici, la famiglia e quelli di altre specialità, venire fuori in piedi peggio di altri professionisti della salute, come malattie, dentisti, i therapists fisici o psicologi.

I dati mostrano anche che i rispondenti si sentono più soddisfatti con la comunicazione con il medico quando consultazioni sono nelle scuole private rispetto a quando sono in pubblico.

Meglio quando il medico non è autoritario
È provato che i professionisti di salute stile influenze molto li percepiscono i pazienti e come si comunica con loro. In questo modo, Quando il professionista valorizza e promuove l'autonomia del paziente, dandogli un ruolo più attivo nelle decisioni circa la propria salute, migliora la comunicazione. In questo modo si rafforza, chiamato anche Alleanza terapeutica, È il rapporto di collaborazione stabilito tra il medico e il paziente al raggiungimento degli obiettivi terapeutici.

D'altro canto, uno stile driver o autoritario, in cui il paziente è il soggetto passivo delle decisioni del medico, peggiora la comunicazione e, alla fine, la soddisfazione.

Pure, un terzo degli spagnoli sottolinea che il medico si adatta con un profilo di autista o autoritario. Professionisti della sanità privata in confronto con il sistema sanitario pubblico tendono a promuovere maggiore autonomia del paziente e sono meno autoritari.

L'aderenza al trattamento non è elevato
Dalle risposte ottenute nel nostro studio, più della metà degli spagnoli sono scontentata con il farmaco che hanno consigliato loro di prendere. Questo potrebbe spiegare perché solo il 52% Ha un 'vischiosità' al trattamento in generale. I due fattori che più influenzano il miglioramento di adesione sono che il paziente percE ' stato che il farmaco è efficace e che esso non causare effetti negativi.

Più promuove l'adesione? Lo stile di professional, la qualità della comunicazione, i prezzi dei medicinali. La comunicazione allo stesso tempo migliora la percezione di una maggiore efficacia dei farmaci. In termini di prezzi, quasi il 40% degli intervistati ha dichiarato molto soddisfatti con il prezzo dei farmaci.

Salute e l'atteggiamento del paziente sono la chiave
La comunicazione è due. Perché caratteristiche del paziente influenzano un decisivo nella sua comunicazione con il medico. Il sondaggio OCU rivela che oltre il 20% gli intervistati hanno un atteggiamento negativo verso i medici in generale. Questo gruppo tende ad essere meno soddisfatti con gli operatori sanitari che più consultazione, comunicazione percepita che mantiene con lui è di qualità inferiore e non mostrare una buona adesione.

Uno di ogni cinque spagnoli considerato che il suo stato di salute è regolare per cattivo. Proprio queste persone che hanno una percezione negativa della loro salute stanno comunicando peggio con il professionista sanitario. Lo stesso vale per coloro che hanno dichiarato che hanno un problema di salute cronici.

Nuove tecnologie come
Nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione (Internet, Posta elettronica, SMS, carta sanitaria elettronica...) Essi sono di fondamentale importanza nel campo della salute. Uno di loro possibilità più interessanti è l'open nuovo cauCES, più veloce e più confortevole, per l'accesso del cittadino agli operatori sanitari. E la maggior parte vede più vantaggi che svantaggi nell'applicare queste nuove tecnologie.

Un'altra cosa è l'uso effettivo che viene fatto delle loro. Negli ultimi 12 mesi, più della metà degli intervistati ha fatto ricorso a Internet per ottenere le tue informazioni di salute. Tuttavia, sono un bel po meno rete che utilizzano per fare altri accordi. Per esempio, in molte regioni, è possibile fissare un appuntamento tramite Internet.

Suscitare timori
Sondaggio dimostra che vi sono timori di nuove tecnologie e la riservatezza dei dati personali. Nel caso di Internet, un 15% Ha creduto che il suo utilizzo sarà essere accompagnato da un aumento del numero di errori o incidenti medici. Inoltre, quasi il 20% Ritiene che potrebbe anche influenzare la qualità del rapporto tra il medico e il paziente.

In ogni caso, Vale la pena di nuove tecnologie di guida perché aprono nuove possibilità di miglioramento la qualità dei servizi sanitari.

 

Hola.com [en línea] Madrid (Spagna): hHola.com 1 de octubre de 2010 [Ref. di 7 Ottobre di 2010] Disponibile su Internet:

http://www.hola.com/actualidad/2010100145759/OCU/comunicacion/medico/1/



Scala SRA: Medico alla ricerca di partner 2.0 il sistema sanitario

4 10 2010

Scala Elena Sáenz

Diariomedico.com Chief Editor

Anche se è emerso nella Decade della 70, Abbiamo dovuto aspettare fino al 21 ° secolo che il concetto di empowerment o empowerment veloce.

La salute parla principalmente di campo abilitate paziente; vale a dire, il paziente con capacità e risorse per gestire adeguatamente la loro salute, prendere decisioni e partecipare alle istituzioni sanitarie. Ma, C'è il medico competente??

Tradizionalmente la responsabilità su problemi di salute è andato nelle istituzioni e i professionisti della sanità. E ' stato ipotizzato che il cittadino non aveva alcun interesse o non è stato addestrato per la gestione di problemi di salute. Appena ricevuto una diagnosi ed un trattamento senza replicare, e in nessun momento ha sollevato la possibilità che potrebbe dire, criticare o partecipare al processo decisionale.

C'è poco di questo modello paternalistico, perché il processo di empowerment del paziente ci sta portando ad un nuovo modello partecipativo e consultivo, in cui il cittadino ha più accesso alle informazioni mediche, maggiore autonomia e, soprattutto, più preparazione per interpretare informazioni mediche.

Il paziente empowered è fornendo gli strumenti necessari per la gestione della tua salute pendente, principalmente, in tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT) e reti sociali. Migliaia di persone organizzato su internet, scambio di esperienze personali e terapeutici, e sono alla ricerca di un alleato in healthcare professional per convalidare le conoscenze acquisite e gestire meglio la vostra salute.

Alcune istituzioni hanno capito questo processo e, Anche se non del tutto convinto, strumenti di partecipazione sono state al servizio del paziente in un esercizio di tolleranza, valutazione e gestione che dare maggiore trasparenza al processo di salute, come diventare partner del sistema sanitario al paziente.

Tuttavia, il medico spagnolo sta costando molto più lavoro per potenziare se stessi e diventare partner del sistema sanitario. Come l'autonomia del paziente guadagni, il medico si sente sempre più limitato nella loro capacità di scegliere la professione o specialità, accedere alla tecnologia, nella prescrizione e di decidere o controllare il tempo dedicato ai loro pazienti.

L'empowerment della professione medica nel sistema sanitario sembra molto più complesso, costose e, Secondo alcuni, pericoloso, così iniziative che danno potenza e autonomia per la carenza di medico.

Basse aspettative di trovare un partner nel sistema sanitario ha costretto molti medici ad innovare con iniziative individuali e private per migliorare la loro pratica professionale e anche per alleviare l'onere dell'assistenza nella query.

Il dottore è alla ricerca di formule che ti danno più controllo nella organizzazione e nell'esecuzione del suo lavoro; è stabilire un dialogo personale con il paziente attraverso la prescrizione dei sentieri e collegamenti via email, Twitter o Facebook; Egli è insegnare e diffondere attraverso il blog e anche suoi colleghi unisce voce in progetti innovativi.

Medici, così come i pazienti, essi stanno organizzando intorno ICT per influenzare le politiche di sanità pubblica, per migliorare la pratica clinica, l'organizzazione e la gestione dell'esporre quel lavoro, creando un nuovo modo di lavorare.

E tutto questo è lo sforzo personale.

Il sistema sanitario spagnolo non sembra disposto ad accogliere questo nuovo professional, non appena egli dà gli strumenti di gestione e che cosa per alcune iniziative innovative sono, per gli altri sono niente più che ‘ uscite di tono’ in una struttura estremamente gerarchica e burocratizado sistema.

Ma il colpo di vento nuovo e tutti i, istituzioni sanitarie, Siamo chiamati a innovare in salute. Sarete in grado di trovare il professionista spagnolo un partner? 2.0 il sistema sanitario?