Dispositivi assistivi per le persone con lesioni del midollo spinale

29 09 2011

Un equipo de la Universitat Politècnica de Catalunya, dirigido por Josep Maria Font, ha sviluppato una ortesis activa de rodilla y tobillo para ayudar a caminar a personas con lesiones medulares incompletas. El proyecto se lleva a cabo en colaboración con las universidades di A Coruña y de Extremadura.

L'obiettivo del progetto è la progettazione personalizzata di dispositivi assistivi per ogni caso specifico delle lesioni del midollo spinale, un team della Dipartimento di ingegneria meccanica e della Centro di ricerca di ingegneria biomedica (CREB) della Universitat Politècnica de Catalunya. BarcelonaTech (UPC) ha sviluppato una ortesis activa de rodilla y tobillo para ayudar a caminar a personas con lesiones medulares incompletas. Il progetto è svolto in collaborazione con l'Università della Coruna ed Extremadura. L'obiettivo del progetto è la progettazione personalizzata di dispositivi assistivi per ogni caso specifico delle lesioni del midollo spinale. Questa personalizzazione permetterà di migliorare l'autonomia del paziente e il suo processo di adattamento al dispositivo. In breve, mira a migliorare la qualità della vita dell'utente, e allo stesso tempo di risparmiare tempo e denaro nell'ottenimento del prodotto finale.

Il primo dispositivo sviluppato nell'ambito del progetto è un'ortesi di ginocchio e caviglia attiva. Ortesi prototipo è stato progettato e costruito nel laboratorio di biomeccanica del Escuela Técnica Superior de Ingeniería Industrial Barcellona (ETSEIB), uno spazio dove discute le dinamiche di piedi umani, e i risultati sono utilizzati per lo sviluppo di dispositivi personali che assistono nel movimento della ferita del midollo spinale incompleto. "I pazienti che questo tipo di dispositivo di destinazione hanno limitato il controllo del movimento delle articolazioni del ginocchio e della caviglia", spiega il ricercatore del carattere UPC Josep María, responsabile per la progettazione del primo prototipo.

Il laboratorio è dotato di un sistema ottico di 12 telecamere che misurano e catturano il movimento del corpo umano mentre si cammina. Allo stesso tempo, la forza di contatto tra il piede ed il suolo è misurata utilizzando piastre di forza, esso contiene 4 sensore tri-assiale. Anche, utilizzando apparecchiature di elettromiografia (EMG) registra l'attività muscolare. La squadra che fa parte di questo progetto, costituito da ingegneri, medici e ortopedici - sta inoltre sviluppando un programma di simulazione al computer, sulla base di gait analysis e modellazione del corpo umano, consentono di predire che cosa sarebbe il movimento della persona lesa, se si prende l'ortesi. Con queste informazioni, Si possono progettare dispositivi di assistenza personalizzati per ogni paziente. "Consente la simulazione", da un lato, che l'ortesi, una volta fatto, conformi al massimo per l'utente finale, e, D'altro canto, risparmio sui costi, «poiché esso impedisce il processo di tentativi ed errori con componenti reali".

Ortesi attivo

Una delle novità di questo modello di ortesi attiva è la progettazione meccanica dell'articolazione del ginocchio che è stato sviluppato presso la UPC, Dal momento che esso incorpora due sistemi indipendenti per le prestazioni e il blocco dell'articolazione. In questo modo, la periferica supporta più adatta per le diverse fasi del progresso rispetto ai sistemi che vengono commercializzati.

Attualmente, il più comunemente utilizzati sono l'ortesi passiva, che non frequentano il movimento del ginocchio esternamente, o exosqueletos tutta la gamba, Esso incorpora sei attuatori per articolazioni dei fianchi, ginocchia e caviglie, che rende il sistema più costoso e più pesante. Questi sistemi exosqueletos, Inoltre, generalmente progettato per persone paraplegicas, non sono completamente adatti per le persone affette da una lesione incompleta del midollo spinale, vale a dire, Essi sono una paralisi totale.

Il sistema sviluppato da UPC incorpora una tecnologia a metà strada tra robotica e ortopedia, Essa dona leggerezza all'ortesi e lo rende più economico. Un'altra novità è il basso consumo energetico, Esso promuove l'autonomia del dispositivo. È ottenuta con l'aggiunta di un sistema di bloccaggio meccanico del ginocchio, e non elettrici come quello utilizzato da altri tipi di ortesi e corrente exosqueletos.

Costruito dopo il prototipo dell'ortesi attivo dal team di UPC, un gruppo del dipartimento di ingegneria meccanica, Energia e dei materiali dell'Università di Extremadura continuerà il progetto con la progettazione e l'installazione del controllo elettronico del movimento del dispositivo. Il motore, Si trova sulla parte laterale del ginocchio, È attivato o disattivato da sensori plantari, che indicano quando il piede tocca il terreno, e come gli altri che misurano giunti angolo di sapere in quale momento della marcia è l'utente. "Il dispositivo permette di fornire i muscoli che ha colpito la ferita del midollo spinale", dice Josep María Font.

Per parte sua, il laboratorio di ingegneria meccanica presso l'Università della Coruña, Coordinatore del progetto, Esso è responsabile di sviluppo del programma di simulazione dinamica che è sarà predire il movimento della persona lesa da indossare il tutore. Il dispositivo deve essere provato nei pazienti dell'ospedale Juan Canalejo della Coruña, legata all'Università, che servirà per convalidare il simulatore e l'uso diffuso dell'ortesi.

Laboratorio di biomeccanica

Il laboratorio di biomeccanica, collegato al centro di ricerca in ingegneria biomedica e il dipartimento di ingegneria meccanica dell'UPC, Esso si concentra sull'analisi della dinamica di piedi umani. È un'area situata nel padiglione d della scuola tecnica superiore di ingegneria industriale di Barcellona che supporta l'insegnamento e la ricerca dell'Università, e che fornisce anche servizio al settore ortopedia, settore calzature e sport.

È dotato di un sistema ottico della OptiTrack motion capture di 12 telecamere a raggi infrarossi, per misurare il movimento dei segmenti rilevanti del corpo umano in marcia. Hai un corridoio che incorpora due piastre di forza, che misura la forza del contatto piede con il terreno. Recentemente, È dotata di un team di elettromiografia (EMG) senza fili di 8 canali per registrare l'attività muscolare dell'utente durante il movimento.
Che cosa è una lesione del midollo spinale??
Una lesione del midollo spinale, come è il caso di mielopatia, È un disordine del midollo spinale che può comportare la perdita di sensibilità e/o mobilità. Esso può essere causato da traumi dovuti a incidenti stradali o rotture del disco intervertebrale, o da alcune malattie come la poliomielite, il bifiida della colonna vertebrale, Tumos primario o metastatico, Atassia di Friedreich o osteite ipertrofica della colonna.

Gli effetti di una lesione del midollo spinale possono essere di tipo completo, in cui si perde la funzionalità del motore di sotto del livello della lesione, o incompleta, in cui la persona interessata può avere alcune sensibilità sotto il livello della lesione. Le persone con questo tipo di lesione possono essere in grado di muoversi più di altri membri, si possono sentire le parti del corpo che non può muoversi o forse possono avere più funzionalità in alcune parti del corpo che in altri.

Attualmente, in Spagna ci sono circa 40.000 persone colpite da questo tipo di lesione. Ogni anno un 1.200 persone ne soffrono, la maggior parte dei incidenti a causa di
transito.
Fonte: Universitat Politècnica de Catalunya



Quando il terapeuta è solo un clic di distanza

26 09 2011

Il ricordo di eventi su di Melissa Weinblatt iPhone ronzavano: 15 minuti fino al suo appuntamento di strizzacervelli.

Lei stessa ha mescolato un mojito, aggiunto un rametto di menta, mettere sul suoi occhiali da sole e si diresse fuori alla piscina della sua amica. Stabilirsi in una lounge chair, ha sfruttato la Skype app sul suo telefono cellulare. Centinaia di chilometri di distanza, suo volto spuntato sul monitor del computer del suo terapeuta; ha sorriso torna sul grande schermo del suo cellulare.

Lei ha preso un sorso del suo cocktail. Inizio della sessione.

MS. Weinblatt, un insegnante di scuola superiore 30-year-old in Oregon, utilizzato per essere in trattamento il modo convenzionale — con gli appuntamenti ufficio faccia a faccia. Ora, con il suo nuovo medico, Lei ha detto: "Posso avere una sessione di terapia di Skype con il mio caffè del mattino o prima di una notte sulla città con le ragazze. Posso prendere una pausa dallo shopping per una sessione. Ho preso il mio medico con me attraverso tre stati questa estate!”

E, ha aggiunto, "Anche lui via e-mail che è stato preso dal panico su un primo appuntamento, e lui ha scritto indietro e ha detto che potevamo fare una sessione di 20 minuti.

Poiché telepsichiatria è stato introdotto decenni fa, videoconferenza è stato un modo sempre più accettato per raggiungere i pazienti negli ospedali, carceri, Veterans' strutture sanitarie e cliniche rurali — tutti sorvegliati siti.

Ma oggi Skype, e software digitale crittografato attraverso siti di terze parti come CaliforniaLiveVisit.com, hanno fatto pratica privata online accessibile per una banda più ampia di pazienti, compresi quelli che shun ufficio trattamento o che semplicemente amano la convenienza della terapia al volo.

Sito di un terzo partito terapia online, Breakthrough.com, ha detto che ha firmato 900 psichiatri, psicologi, consiglieri e allenatori in soli due anni. Un'altra indicazione che trattamento online è la migrazione in sensibilità mainstream: "Web Therapy,"Lisa Kudrow commedia che iniziato online e poke divertimento a sessioni di terapia di tre minuti webcam, si trasferì a cavo (Showtime) quest'estate.

"In tre anni, Questo vi porterà come un razzo,"ha detto Eric A. Harris, un avvocato e psicologo che si consulta con l'americano Psychological Association Trust assicurazione. "Tutti avranno disponibilità audiovisivi in tempo reale. Ci sarà un gruppo di veri credenti pensano che essere in una stanza con un cliente è speciale e che non può replicare dal coinvolgimento remoto. Ma un sacco di persone, soprattutto giovani medici, si sente che non c'è alcuna base per pensare questo. Ancora, opportune norme professionali dovrà essere seguito."

I vantaggi pragmatici sono evidenti. "Nessun parcheggio necessario!"bagarini un terapista online. Alcuni terapisti pagare meno per sessioni dal momento che, troppo, Puoi farlo da casa, risparmio di gas e uffici in affitto. Bufere di neve, le gambe rotte e i viaggi d'affari non più annullano gli appuntamenti. Potrebbe essere l'ansia di shrink-meno agosto, uno osa dire … curabile?

MS. Weinblatt è venuto all'approccio attraverso necessità geografiche. Quando il suo terapeuta spostata, Lei era preoccupata per il trasferimento ad altri psicologo nella sua piccola città, Chi saprebbe certamente suo ex-fidanzato prominente. Così il suo terapeuta di cui lei a un altro medico, cui pratica era in auto di un giorno. Ma egli era disposto a utilizzare Skype con i pazienti a distanza. Lei era gioco.

Ora lei preferisce queste sessioni il tipo vecchio stile.

Ma sapendo che il terapeuta è solo un colpetto di telefono o clic del mouse crea una versione del XXI secolo di shrink-indigenza?

"C'è quel comfort di portare il medico intorno con voi come una coperta di sicurezza,"Ms. Weinblatt riconosciuto. "Ma,"ha aggiunto, "perché è più accessibile, Mi sento come il bisogno di meno di lui."

La tecnologia ha suoi dossi. Trattamento online rovescia un elemento base della connessione terapeutico: contatto con gli occhi.

Paziente e terapeuta in genere guardare reciprocamente facce sullo schermo del computer. Ma in molte configurazioni, la fotocamera è arroccata su un monitor. Loro sguardi sono quindi off-kilter.

"I pazienti così possono pensare che non stai cercando negli occhi,"ha detto Lynn Bufka, uno psicologo personale con la American Psychological Association. "È necessario riconoscere che upfront al paziente, o il provider ha essere addestrato a guardare la macchina fotografica invece lo schermo".

L'eccentricità delle connessioni Internet può anche essere un impedimento. "Devi preparare persone vulnerabili per la possibilità che, proprio quando stanno dicendo qualcosa che è difficile, lo schermo può andare vuoto,"ha detto DeeAnna Merz Nagel, psicoterapeuta concesso in licenza in New Jersey e New York. "Allora io dico sempre, ' Non sarà mai scollegare da voi online su scopo.' Si prendere accordi prima del tempo a chiamare l'altro se ciò accade".

Ancora, opportunità per lo sfruttamento, specialmente da quelli con credenziali impreciso, sono all'ordine del giorno. Solo i fornitori che hang out virtuale herpes zoster sono un fenomeno in crescita. Nel Web Wild West, un sito sponsorizzato un concorso chiedendo ai lettori di post perché essi avrebbero cercato terapia; la persona con la risposta più popolare avrebbe ricevuto sei mesi di trattamento gratuito. Quando la blogosfera eruttato con indignazione dai pazienti e professionisti, il sito fatto rapidamente le applicazioni private.

Altre domande abbondano. Come dovrebbe assicurazione rimborsa la terapia online? È il terapista conforme alle licenze leggi che governano la pratica nei diversi Stati? Vengono registrate le sessioni di videoconferenza? Hack-proof?

Un altro pareggio e pericolo della terapia online: anonimato. Molte persone evitare trattamenti per motivi di privacy o di vergogna. Alcuni terapisti online non richiedono i pazienti a identificarsi completamente. Cosa succede se quei pazienti hanno guasti? Come può il terapeuta ottenere aiuto d'urgenza ad un paziente anonimo? "Un sacco di pazienti iniziare la terapia e si sentono peggio prima che si sentono meglio,"notato Marlene M. Mazzitelli, fondatore della TeleMental Health Institute, che addestra i fornitori e che ha servito di task-force per rispondere a queste domande. "È più complesso di quanto la gente immagina. Sito Web di un provider può dire, 'Non trattare con i pazienti che si sentono suicidari.' Ma è nostro compito di valutare i pazienti, non per chiedere loro di autodiagnosi." Lei pratica terapia online, ma gli avvocati dei consumatori protezioni e rigorosa formazione dei terapeuti.

Gli psicologi dicono che determinate condizioni potrebbero essere adatti per il trattamento on-line, compresi agorafobia, ansia, depressione e disturbo ossessivo-compulsivo. Alcuni medici suggeriscono che la dipendenza da Internet o altri comportamenti di dipendenza potrebbero essere trattati mediante videoconferenza.

Gli altri non sono d'accordo. Come ha detto un medico, «Se sto trattamento di un alcolista, Io non posso odore suo respiro sopra Skype."

Terapia cognitivo-comportamentale, che può richiedere a casa piuttosto che di tunneling in passato del paziente, sembra un altro candidato. Tech-savvy adolescenti resistenti all'ufficio visite potrebbero illuminare nel vedere un terapeuta attraverso un monitor di computer nella loro camera da letto. Vantaggio di corte casa.

Terapeuti che hanno provato la gamma terapia online da evangelizzare portabandiera, piantare la propria partecipazione in futuro nuovo, a coloro che, dopo poche sedute, hanno indietreggiò. Elaine Ducharme, uno psicologo di Glastonbury, Conn., utilizza Skype con i pazienti dal suo ex pratica Florida, ma trova sconcertante quando il viso di un paziente diventa pixilated. Dr. Ducharme, Chi è concesso in licenza in entrambi gli Stati, sarà non una videoconferenza con un paziente che non ha incontrato di persona. Lei vola in Florida ogni tre mesi per visite in ufficio con i suoi pazienti Skype.

"C'è sicuramente qualcosa di importante circa la testimonianza,"she said. "C'è così tanto che succede in una stanza che non vedo su Skype".

Dr. Heath Canfield, uno psichiatra a Colorado Springs, Inoltre utilizza Skype per continuare la terapia con alcuni pazienti dal suo ex pratica West Coast. Egli è concesso in licenza in entrambe le posizioni. "Se stai facendo una terapia, le pause sono importanti e raccontare, e Skype non è abbastanza veloce per tenere il passo in tempo reale,"Dr. Carla ha detto. Egli indossa una cuffia. "Voglio che i pazienti di sapere che il loro suono non sta andando attraverso i muri, ma nelle mie orecchie. Parlo un microfono così non si sentono come io sto gridando al computer. Non è lo stesso di essere lì, ma è meglio di niente. E non vorrei trattare la gente in questo modo che sono gravemente malati.

Infatti, le insidie della videoconferenza con gravemente malati divennero evidente a Michael Terry, una psichiatrica Nurse practitioner, Quando ha fatto valutazioni psicologiche per pazienti in tutto Isole Aleutine dell'Alaska orientale. "Una volta indossava una giacca bianca e la parete dietro di me era bianca,"ha ricordato Dr. Terry, un professore clinico associato presso l'Università di San Diego. "Il mio viso sembrava molto scura a causa del contrasto, e il paziente pensa che egli stava parlando del diavolo".

Un'altra volta, illuminazione ha causato un effetto alone. "Un adolescente pensato che egli stava parlando dello Spirito Santo, che Dio aveva sulla linea. Giusta misura nelle sue delusioni."

Johanna Herwitz, uno psicologo di Manhattan, provato Skype per aumentare la terapia faccia a faccia. «Crea questa perversa versione bassa dell'intimità,"she said. "Skype non terapeuticamente disinhibit pazienti così che abbassò la guardia e prendere rischi emotivi. Ho deciso di non farlo più."

Diversi studi hanno concluso che la soddisfazione paziente con interazione faccia a faccia e terapia online (spesso preceduta da contatto di persona) è stato statisticamente simili. Lynn, un paziente che preferisce non rivelare la sua identità completa, aveva visto suo terapeuta per anni. Loro lavoro approfondito in psicoanalisi. Poi il suo psicoterapeuta ritirato, trasferirsi di fuori dello stato.

Ora, quattro volte a settimana, Lynn trasporta il suo computer portatile all'ufficio non occupato di un analista (sua assicurazione richiede che un provider locale hanno qualche svista). Lei accede ad un programma criptato a Breakthrough.com e fa clic attraverso fino a quando lei legge un avviso: "Talk now!”

Centinaia di chilometri di distanza, così fa il suo analista. I loro volti loom, fianco a fianco di altro monitor. Dicono Ciao. Poi Lynn mette il suo computer portatile su una sedia e si sdraia sul divano. Solo la parte superiore della sua testa è visibile al suo analista.

Cinquanta minuti più tardi la sessione termina. "Lo schermo è addormentato quindi che svegliarsi e vedere il suo viso,"Lynn ha detto. "Io dico addio e lei dice addio. Quindi abbiamo magra a premere un pulsante e uscire".

Come attenuato come questo tutto può sembrare, Lynn ha detto, "Sono solo grato che possiamo continuare a fare questo."

Nytimes.com [en línea] New York (STATI NYTimes.comRICA): nytimes.com, 26 de septiembre de 2011[Ref. 23 de septiembre de 2011] Disponibile su Internet:

http://www.nytimes.com/2011/09/25/fashion/therapists-are-seeing-patients-online.html?ref=health



Un piccolo inganno aiuta gli atleti spingere al limite

22 09 2011

I ciclisti addestrati pensiero che avevano cavalcato velocemente come si potrebbe eventualmente. Ma Kevin Thompson, testa di sport e esercizio scienza a Northumbria University in Inghilterra, Mi chiedevo se vanno potrebbe ancora più veloce.

Così, in un esperimento insolito, li ha ingannati.

Nel loro laboratorio, Dr. Thompson e il suo assistente Mark Stone aveva avuto il pedale ciclisti così difficile come si potrebbe su una bicicletta stazionaria per l'equivalente di 4,000 metri, Info su 2.5 km. Dopo che avevano fatto in diverse occasioni, i ciclisti pensiero che sapevano quali erano i loro limiti.

Allora Dr. Thompson ha chiesto i ciclisti in corsa contro un avatar, una figura di un ciclista in un computer su schermo nella parte anteriore li. Ogni pilota è stato mostrato due avatar. Uno era lo stesso, lo spostamento lungo un percorso virtuale al tasso egli era effettivamente pedalata la cyclette. L'altra figura si muoveva al ritmo dello sforzo del ciclista migliore — o almeno così hanno detto i ciclisti.

Infatti, il secondo avatar è stato programmato per guidare più veloce che il ciclista aveva mai — utilizzando 2 più potenza per cento, che si traduce in un 1 percentuale di aumento della velocità di.

Disse a gareggiare contro che cosa hanno pensato fosse il proprio miglior tempo, i ciclisti finirono loro avatar su loro giri virtuali di corrispondenza, andando significativamente più velocemente di quanto fossero mai andati prima.

Mentre un 2 percentuale di aumento di potenza potrebbe sembrare piccolo, è abbastanza per fare una grande differenza in un evento competitivo che dura quattro o cinque minuti, come andare in bicicletta per 4,000 metri. A livello di elite sport, un 1 aumento percentuale della velocità può determinare se un atleta posti in una corsa o viene in qualche luogo lontano indietro nel pack.

Il migliorato i tempi osservati nel suo esperimento, Dr ha detto. Thompson, sono "non solo quotidiana variabilità, ma un vero cambiamento in termini di prestazioni." E danno luogo ad alcune domande perplessi.

Quali limiti come fast una persona può correre o nuotare o ciclo o riga? È solo il corpo — fanno muscoli stanchi basta dare ad un certo punto? O è il limite impostato da un misterioso "governatore centrale" nel cervello, come Timothy Noakes, professore di scienza dell'esercizio fisico e sport presso la University of Cape Town in Sud Africa, l'ha chiamata, che determina il ritmo e lo sforzo e, in definitiva, prestazioni?

Fino a poco tempo, fisiologi esercizio hanno focalizzato soprattutto sui muscoli, cuore e polmoni degli atleti, chiedendo se fatica arriva perché il corpo ha raggiunto il limite.

Ma gli atleti stessi hanno lungo insistito sul fatto che i fattori mentali sono di primaria importanza. Roger Bannister, il primo corridore a rompere il miglio in quattro minuti, una volta disse:: "È il cervello, non il cuore o i polmoni che è l'organo critico. È il cervello".

Ora i ricercatori come il Dr. Thompson sono gli studi di progettazione per ulteriori informazioni sull'influenza del cervello sulla prestazione atletica.

Per esempio, Jo Corbett, senior lecturer in fisiologia applicata presso il Università di Portsmouth in Inghilterra, si è chiesto quanta concorrenza può influenzare la velocità di un atleta. Per scoprire, ha chiesto ai ciclisti di cavalcare come duro e veloce che potevano su una bicicletta stazionaria per l'equivalente di 2,000 metri. Come ha guidato, ogni pilota è stata mostrata una figura sullo schermo che rappresenta il ciclista in sella il corso.

Allora Dr. Corbett e i suoi colleghi ha detto ogni atleta che egli sarebbe corsa contro un altro pilota nascosto dietro uno schermo. I ricercatori hanno proiettato due figure sullo schermo, uno il contorno del pilota e l'altro il contorno del concorrente.

Infatti, il concorrente sullo schermo era un'immagine generata al computer dell'atleta stesso nel suo miglior tentativo di cavalcare quelli 2,000 metri.

I ciclisti cavalcarono furiosamente attraverso la gara su schermo. E, come è accaduto in Dr. Esperimenti di Thompson, i ciclisti battere i loro tempi migliori, finitura con un burst di velocità che li portò alla vittoria virtuale da una lunghezza significativa.

Dr. Corbett ha detto lo sforzo supplementare, di là di ciò che avevano precedentemente dimostrato gli atleti, sembra provenire dal sistema energetico anaerobico, uno che è limitata dalla quantità di carburante memorizzati nel muscolo. Il cervello sembra conservare il combustibile del corpo limitato in una certa misura, non permettendo agli atleti di lavorare troppo duro.

Nytimes.com [en línea] New York (STATI NYTimes.comRICA): nytimes.com, 22 de septiembre de 2011[Ref. 19 de septiembre de 2011] Disponibile su Internet:

http://www.nytimes.com/2011/09/20/health/nutrition/20best.html?_r=1&ref=health



Scopo del nuovo corso: Vai a correre

19 09 2011

En este inicio de curso, momento de buenos fini, desde DOCTOPOLIS Queremos hacerle una propuesta muy saludable: Vai a correre e godersi la natura.

Per incoraggiare coloro che ancora non hanno provato e delizia per coloro che sono già definiti come i corridori, Oggi vi lascio con un video di Kilian Jornet, una miscela affascinante di amore per lo sport e la natura, fisica, sacrificio e superamento.

Se dopo aver visto questo video scarpe qualcuno va e va, Noi vi darà soddisfazione. E se volete raccontare la vostra esperienza, meglio ancora.



Scoprono un trattamento contro il cancro infantile grave

15 09 2011

Uno studio dell'Istituto di ricerca biomedica Bellvitge (IDIBELL) dimostra che l'inibizione del metabolismo del glucosio con la molecola 2-deossiglucosio (2-DG) induce la cellula in un tipo di sarcoma figlio morte: Rabdomiosarcoma alveolare. Questa molecola è molto simile a quella usata nell'emissione di positroni tomografia (PET), una tecnica di imaging utilizzata per diagnosticare tumori vari secondo il loro tasso di consumo di glucosio. Questo suggerisce che potrebbe essere utilizzato immediatamente come questo trattamento aggressivo tumore bambino. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Cancer Research.

Il rabdomiosarcoma è il tumore dei tessuti molli che sono più comuni nei bambini e negli adolescenti, e rappresenta tra il 4 e il 5% dei tumori pediatrici. Esso si presenta in due forme: Rabdomiosarcoma embrionale, il tipo più frequente e meno aggressivo, e rabdomiosarcoma alveolare, previsione peggiore. La chirurgia è il trattamento più utilizzato per questo ultimo tipo di sarcoma. Trattamenti chemioterapici non sono efficaci, ed è attualmente il tasso di sopravvivenza a cinque anni dopo la diagnosi della 70%, che indica che è necessario per lo sviluppo di trattamenti più efficaci.

Nuove strategie terapeutiche

In questo senso, negli ultimi anni sono aumentato l'interesse a studiare il metabolismo del tumore come un possibile obiettivo terapeutico. Diverse vie metaboliche hanno funzioni diverse nelle cellule tumorali e cellule sane. In particolare, Glicolisi (ossidazione del glucosio per l'energia) aumenti in alcune cellule tumorali. Questo li rende particolarmente sensibili agli inibitori della glicolisi come un 2-deossiglucosio.

Lo studio, coordinato dal responsabile della regolamentazione del gruppo della morte delle cellule, Cristina Muñoz, e il capo del gruppo dei sarcomi, Oscar Martinez-Tirado dimostra che questa molecola 'in vitro' inibisce il metabolismo del glucosio necessario dalla cellula tumorale, provocando la sua morte. Secondo il ricercatore Cristina Muñoz questa molecola "rallenta la crescita delle cellule tumorali", causa la sua morte e una percentuale di essi soffrono di una differenziazione terminale, "in modo che essi hanno l'aspetto di cellule muscolari sane".

L'immagine sulla sinistra mostra le cellule tumorali in un ambiente senza 2-DG.

A destra, in presenza di 2-DG, il die di cellule tumorali.

Questa molecola è anche molto simile a quello utilizzato nelle tecniche di immagine PET che serve a diagnosticare i tumori che hanno un elevato metabolismo di glucosio. Questo, e il fatto che già stanno conducendo studi clinici con altri tumori, dimostra che, a dosi elevate, Questa molecola è poco tossico e sarebbe relativamente facile da essere usato nel trattamento del rabdomiosarcoma alveolare.

Muñoz ha aggiunto che "il fatto di sapere il meccanismo cellulare che provoca la morte di queste cellule tumorali consentito", in futuro, "affinare trattamenti e renderli più personalizzato".

Il riferimento all'articolo

S. Ramirez-Peinado, Alcazar-limones F., L. Lagares-Tena, Mjiyad b., Costoso-Maldonado a., Omar tirato. e Munoz-pinedo c. La ricerca sul cancro doi:10.1158/0008-5472.CAN-11-0759



E PERCHÈ DOCTOPOLIS??

12 09 2011

(C). Rovira Bassols.

Specialista in medicina di comunità e famiglia

Cuando fa tan sólo unos meses, in un ufficio a Barcellona, Ho incontrato due giovani imprenditori per fare uno scambio di idee sui nostri rispettivi progetti, Mi affascinava l'entusiasmo e la voglia di trasmettere per esprimere quanto, da un'esperienza personale di uno di loro (Alba), è stato concepito l'idea di creare una società che ha risolto un problema reale rilevato modo quasi casuale; e come da ingenio, lavoro e la creatività, sono stati in grado di trasformare questa idea in qualcosa di reale chiamata DOCTOPOLIS.

Alba mi ha spiegato che dopo un infortunio in pVale a dire praticare atletica, Ha avuto difficoltà a trovare lo specialista giusto e fissare un appuntamento con il. Identificare due lacune nel sistema attuale solo: Come informazioni valide circa il professionista che potrebbe soddisfare meglio la sua patologia specifica e la difficoltà che a volte è Richiedi un preventivo con questo professionista utilizzando corrente opzioni disponibili per questo scopo. Oggi, i pazienti tendono a scoprire chi è lo specialista più adatto per servire loro caso attraverso due vie. Il primo è il tradizionale "bocca a orecchio", Basato su esperienze personali di un amico o un conoscente, esperienze che raramente coincidono con il problema dell'auto e che tendono ad essere percezioni soggettive circa il trattamento ricevuto in un dato momento. Questo metodo non solito basarsi quasi mai su criteri strettamente professionali. Il secondo, Si compone di lettura a freddo di un elenco di cognomi in ordine alfabetico che identificano i professionisti con una specialità generica comune e li posiziona geograficamente, ma esso è privo di informazioni concrete e pratiche sull'attività di ognuno di loro.

Allo stesso tempo, nel corso dell'ultimo 12 anni di pratica professionale, fondamentalmente la cura, Sono stato in grado di oggettivare una serie di lacune o carenze che supporta il sistema attuale. Tra di loro, il Difficoltà dai medici di informazioni adeguate e precise su un paziente, in un'epoca in cui, una percentuale considerevole della popolazione, È servito contemporaneamente da due modelli di assistenza sanitaria, il pubblico e il privato, che dovrebbero essere complementari, lavorano spesso in parallelo tra loro. Inoltre, molti centri hanno modelli di gestione propri che sono incompatibili con il resto, ulteriormente ostacolare l'ottenimento di tali informazioni. Questo fatto, fissato per il scarsa partecipazione del proprio professionista nell'organizzazione dei luoghi di lavoro, cause, in modo indiretto, un deterioramento del rapporto medico-paziente, ad essere indebolito l'interrelazione dei professionisti della salute, a livello intercentros come all'interno di una stessa e pertanto, con il paziente stesso, solo diventando uno spettatore più dei processi sanitari, incoraggiare un atteggiamento passivo era loro cura.

Le preoccupazioni che mi ha portato a tutte queste circostanze, hanno fatto di sollevare me la possibilità di una storia comune e il progetto di telemedicina, contribuiscono a ridurre il disavanzo delle partite corrente. In un momento di crisi economica, di risorse limitate, che ha reso evidente la necessità di un cambiamento del modello che si adatta alla realtà attuale, e accedere ogni giorno più universale per la tecnologia applicata agli aspetti più quotidiani della vita delle persone, Essi sembrano essere serviti gli ingredienti giusti per trasformare un'idea in una realtà. Se inoltre la possibilità di lavoro viene generata accanto a qualcuno con iniziativa e una visione complementare, l'utente della salute, Cancella tutte le domande che possono sorgere per considerare la possibilità di intraprendere l'avventura di essere parte di un progetto innovativo e fattibile.

DOCTOPOLIS Nato, perché, con obiettivi chiari e ben strutturati, Hai carattere bidirezionale, per essere diretto sia agli operatori sanitari come la salute degli utenti, che questi obiettivi sono:  Ottimizzare la gestione delle consultazioni, facilitare il rapporto professionale con i loro pazienti e offrire agli utenti la Accedi a informazioni rigorose e dettagliata i professionisti che stanno per frequentare, attività che svolgono e i campi che sono esperti. E questo avviene in modo trasparente, Dal momento che è il professionista stesso che sviluppa e pubblica tutte le informazioni del proprio profilo, in questo modo bypassando la possibilità di generare cross-interessi, di non intervenire DOCTOPOLIS direttamente nell'elaborazione delle informazioni fornite in ogni profilo appena creato.

Va notato che i servizi che DOCTOPOLIS attualmente offre a professionisti sanitari contribuiscono direttamente alla minimizzare costi elevati derivanti dalla gestione di una consultazione privata, in speciale, Se il professionista visita in diversi centri di, Dal standardizza e semplifica l'intero processo attraverso una agenda online unico e la storia digitale, tra gli altri. È anche una priorità di DOCTOPOLIS professionisti della salute di offrire la possibilità di creare portali web con dominio proprio e auto-gestito, includere o non, Secondo la volontà di ciascun professionista, altri servizi disponibili (agenda online, Storie cliniche online, invio automatico di SMS, telefono virtuale Segretario), con l'obiettivo di aumentare la visibilità nella rete e per facilitare l'accesso dagli utenti ai loro servizi specifici.

DOCTOPOLIS Sta già lavorando su progetti futuri, progetti come diversi quali telemedicina e fatturazione online, che contribuirà ulteriormente a rendere che DOCTOPOLIS per diventare uno soluzione completa per gli operatori sanitari, anche per quanto riguarda i suoi utenti.



Congelamento atleti a velocità di recupero

8 09 2011

La settimana scorsa, il velocista americano Justin Gatlin si presentò al mondo Outdoor Track e Field Championships a Daegu, Corea del sud, con congelamento sui suoi piedi. Questa condizione è stato dolorosa — ha detto ai giornalisti che aveva vesciche su entrambi i talloni, ma era anche improbabile, dato che lui aveva sviluppato il congelamento in Florida nel mese di agosto. Ma il signor. Gatlin era stato campionamento uno dei più recenti, innovazioni più trendy in atleta d'Elita di formazione. Egli era andato in una camera di crioterapia corpo intero, e i suoi piedi erano congelati ci.


Il velocista americano Justin Gatlin dopo concorrenti in gara di 100 metri maschile
ai Campionati mondiali dell'associazione di atletica leggera federazioni internazionali a Daegu, Corea del sud.

Crioterapia corpo intero è, essenzialmente, bagni di ghiaccio ad un livello nuovo e ultraterreno, ed esso è attirare l'attenzione considerevole tra gli atleti, sia d'elite e ricreative. Nelle camere di crioterapia, la temperatura è abbassata a un paralizzante minus 110 Celsius o meno 166 Fahrenheit. Le camere sono stati originariamente inteso per trattare determinate condizioni mediche, ma gli atleti presto ha adottato la tecnologia nella speranza che le temperature subzero supra li aiuterebbe a recuperare più rapidamente da allenamenti strenui.

Che si sarebbe posto fede in terapia a freddo è sorprendente, dato che è stati studi hanno esaminato gli effetti dei bagni di ghiaccio semplice, al meglio, "inconcludente,"ha detto Joseph Costello, un dottorando nel dipartimento di Scienze dell'educazione fisica e sport presso il Università di Limerick in Irlanda, chi sta studiando gli effetti della crioterapia corpo intero.

A 2007 studio dei bagni di ghiaccio trovato che giovani uomini che hanno completato una punizione navetta per 90 minuti e quindi facilitato se stessi in una vasca da bagno frigida (con l'acqua raffreddata a 50 gradi Fahrenheit) per 10 minuti segnalato sentire nettamente meno dolente pochi giorni più tardi rispetto a un gruppo di controllo che non ha fatto immergere. Ma bagni di ghiaccio non ha fatto abbassare i livelli dei corridori di creatina chinasi, spesso considerato un segno distintivo di danno muscolare. Si sentivano meglio, ma i loro muscoli erano quasi come danneggiato come se essi non aveva imbevuto.

Nonostante tali risultati, un crescente numero di giocatori di calcio elite, squadre di rugby, ciclisti professionisti e atleti di atletica negli Stati Uniti e in Europa hanno avidamente si rivolse a corpo intero crioterapia. Perché nessuna agenzia negli Stati Uniti o in Europa si regola, è impossibile dire con precisione quanti atleti sono attualmente utilizzando il trattamento, ma i ricercatori come il signor. Costello dire i numeri sono in rapida crescita.

Prima di entrare in una criocamera, gli utenti devono striscia a shorts o costume da bagno, rimuovere tutti i gioielli e don diverse paia di guanti, una maschera viso, una fascia lanosa e calzini asciutti. Signor. Gatlin trascurato quello ultima precauzione; i calzini erano sudati da un allenamento precedente e congelato istantaneamente ai suoi piedi. Gli atleti poi passare attraverso un'acclimatazione camera insieme a circa meno 76 Fahrenheit e da lì nella camera di superficie-of-the-moon-chilly crioterapia.

A meno 110 gradi Celsius, crioterapia corpo intero è "più freddo rispetto a qualsiasi temperatura mai sperimentato o registrate sulla terra,"Signor. Costello ha detto.

Gli atleti rimangono nella camera per non più di due o tre minuti, stampaggio i piedi e agitando le braccia per mantenere la circolazione. Un giocatore di rugby gallese descrisse l'esperienza come essere in una sauna "evil", ma ha detto ai giornalisti britannici che credeva che le sessioni sono state aiutandolo a recuperare più rapidamente dalle rigorose pratiche.

La scienza a supporto di tale valutazione ottimistica è slim, anche se. Uno studio condotto da Mr. Costello, quest'anno ha pubblicato nel giornale scandinavo della medicina e scienza negli sport, trovato che quel corpo intero crioterapia non ha fatto diminuire danni muscolari tra un gruppo di volontari che aveva completato gli esercizi di resistenza estenuante con le gambe prima di entrare nella camera di.

Un altro studio, Tuttavia, pubblicato nel mese di luglio nella Public Library of Science One, prodotto più risultati incoraggianti. Per esso, Ricercatori francesi hanno reclutato un gruppo di corridori addestrati e metterli attraverso un sentiero 48 minuti simulato correre su un tapis roulant. L'allenamento è stato progettato per suscitare irritazione e danni muscolari. In seguito, metà dei corridori iscritti una camera di crioterapia di tutto il corpo una volta al giorno per cinque giorni. Il resto seduto tranquillamente per 30 minuti al giorno per quei cinque giorni. Il sangue è stato prelevato da entrambi i gruppi durante l'esperimento.

Dal primo giorno in avanti, i corridori che erano entrato nella camera ha mostrato meno marcatori del sangue di infiammazione rispetto al gruppo che aveva recuperato da seduto tranquillamente.

Questi risultati suggeriscono che gli atleti potrebbero potenzialmente «salva due o tre giorni» di formazione tempo confrontato con rinuncia al corpo intero crioterapia, François Bieuzen, professore presso l'Istituto nazionale dello Sport, Competenze e prestazioni a Parigi e autore dello studio principale, ha scritto in una e-mail. Utilizzando la terapia, gli atleti stanchi potrebbero tornare al duro addestramento prima.

Ma Alan Donnelly, professore presso l'Università di Limerick e il signor. Consigliere di Costello e co-autore, è convinto. Ridurre l'infiammazione, Egli sottolinea, non assicura che i muscoli hanno recuperato. I ricercatori francesi non direttamente testare la forza muscolare e la funzione dopo le sedute di crioterapia. Quindi è possibile che i muscoli degli sportivi, anche se meno infiammato, erano ancora deboli e danneggiati.

"Proprio non mi sento che la prova di base per l'efficacia di WBC c'è ancora,"Dr. Donnelly ha detto. "Se WBC erano un trattamento clinico o un aiuto nutrizionale essendo messo avanti per F.D.A. approvazione, mio punto di vista è che esso non sarebbe stato approvato".

Tale scetticismo non è entusiasmo tra gli atleti di raffreddamento, Tuttavia. Una camera di crioterapia che si rivolge agli atleti ricreativi aperti nel nord della California il mese scorso. Relativi materiali didattici attenzione agli utenti di controllare che tutto il corpo parti e abbigliamento, tra cui calze, siano completamente asciutti prima di entrare nella camera di. Congelamento, come l'onorevole. Gatlin scoperto, influisce sulle prestazioni atletiche. Nel suo evento di firma, il 100 - meter dash, Non ha fatto la finale.

Nytimes.com [en línea] New York (STATI NYTimes.comRICA): nytimes.com, 8 de septiembre de 2011[Ref. 7 de septiembre de 2011] Disponibile su Internet:

http://well.blogs.nytimes.com/2011/09/07/freezing-athletes-to-speed-recovery/?ref=health



Dr MONGUET: Asimmetria nell'innovazione nel settore sanitario

5 09 2011

Josep M. Monguet Fierro

Dr. Ingegnere industriale e professore della UPC

Mentre l'innovazione è da sempre strettamente legata per il successo e il fallimento delle aziende, è tempi recenti che è diventata la parola chiave in tutti i, o quasi tutte le aree professionali. L'innovazione è l'oggetto di studio sistematico anni nelle imprese più avanzate, servire come esempio il famoso laboratorio di ricerca NEC, dove si osserva i dipendenti di stile "Grande fratello" per scoprire che situazioni, ambienti e comportamenti la scintilla dell'innovazione. Senza tali estremi, C'è un tempo per l'innovazione in sanità

Perché in alcune aree della salute?, innova e ricerche così dinamici e così costantemente e in altri progressi innovativi che sembrano essere un lavoro titanico? Eccellenza scientifica e professionale nello sviluppo di nuovi trattamenti, dispositivi e farmaci, sono come estranei laghi in un contesto di inefficienze che rappresentano le limitazioni per il servizio che riceve la salute dell'utente (grado e qualità) e un costo superiore per l'economia che sosteniamo tutti (2/3 il costo della sanità in Spagna sono finanziati con le tasse). Secondo gli studi, negli USA le inefficienze nei servizi di salute, a causa di errori o trattamenti inutili, essi sarebbe equivalente alla 30% attività, che è come dire un 5% del PIL. In Spagna sicuro che almeno abbiamo un rapporto simile.

È possibile trovare una moltitudine di aneddoti, insieme configurato una vetrina di barriere e vincoli per l'innovazione nei processi di salute. In una prima approssimazione noi possiamo distinguere tre tipi di barriere, correlati a fattore umano, con il modello economico e il metodo. Tutti loro sono i più importanti, perché sono all'origine degli altri in background, Essi sono senza dubbio dal fattore umano. Noi li illustrano brevemente qui sotto.

Persone non è riuscito a difendere le nostre posizioni e interessi, senza panoramica e la possibilità di vedere gli scenari futuri. Ci sono poco educati qui e imparare solo con la, a volte doloroso, esperienze. Questo è vero per il usuarios pacientes, per le autorità sanitarie e i professionisti della salute. Che cosa è il problema di fondo?? Abbiamo un modello che rende molto difficile se non impossibile creare un'architettura di motivazioni. Solo a titolo di esempio, Internet 2.0 Esso permette un numero infinito di applicazioni basate sul concetto di "intelligenza collettiva", ma senza un reale cambiamento di atteggiamento ci troverà impreparati a prendere vantaggio che merita. La creatività non è sufficiente per innovare, un ambiente favorevole è necessario come la che sono riusciti a creare, ad esempio Sant Joan di Barcellona o il Parc Taulí a Sabadell.

Il sistema economico del modello di salute, Egli proclama ormai insostenibile, Egli ha avuto fallimenti di una grandezza paragonabile a "subprime". Già che non è che possibile bloccare la colpa su contabile, ma si potrebbe chiedere se davvero qualcuno stava facendo i conti. Nonostante la cattiva congiuntura economica, la verità è che il miglioramento dei processi nel sistema sanitario è l'unico modo per ridurre i costi, e i benefici che possono essere ottenuti con il miglioramento dei servizi che richiedono investimenti. Questi investimenti sono essenziali non solo per migliorare il servizio sanitario, ma per la creazione di posti di lavoro qualificati e sostenibili in un settore strategico.

L'ultima barriera è legato al metodo. Se assumiamo che le persone sono per il lavoro e non ci sono risorse finanziarie in un modo o altro, poi abbiamo anche sviluppare un metodo di innovazione sostenibile, e quanto vi è di innovare nel campo della salute è qualcosa che non rientra nei libri. Hanno un design, testare e implementare metodologie in cui lavorano persone in collaborazione gestione di incertezza in un clima di generosità.

La cosa più importante è di non arrendersi.



Protesi umane e tecnologiche

1 09 2011

Un video per iniziare il corso con una riflessione sulle possibilità di protesi tecnologiche:

CONVALIDATO DALLA SRA. CHIAMATE ALBA.

Youtube.com [en línea] Montreal (Canada): youtube.com, 1 de septiembre de 2011[Ref. 26 de agosto de 2011] Disponibile su Internet:

http://www.youtube.com/watch?v=FxiCI8l4qhI