Tecnologia medica entra già in famiglia

28 11 2013

Aziende di grande tecnologia medica, concentrato sulla manutenzione di ospedali, ora ne è chiaro con che cosa vai a entrare in casa. Da un lato, coloro che offrono dispositivi di cura altamente specializzata che il paziente porta nel suo corpo sono già posizionati, come fibriladores, pacemaker, Stent coronarici, e così via.

D'altro canto, apparentemente più semplice salute e benessere cura Opzioni aprire, che assicurazione troverà una nicchia forte tra nuovi segmenti o persone in cerca di opzioni migliorare la loro qualità di vita.

Nel caso di dispositivi per combattere i disturbi del sonno o per dormire male. Il conglomerato Philips, all'interno dell'area sanitaria, Ha lanciato una serie di sistemi di laboratorio e apparecchiature portatili per la diagnosi del sonno che può essere utilizzato a casa. Questi dispositivi includono maschere nasali, oro-nasale, contatto minimo e pediatrica.

Quest'anno ha introdotto li in Messico e comprendono una linea completa di sensori di qualità, vanno dal semplice l'Advanced, ad assistere i professionisti della salute per diagnosticare disturbi come apnea ostruttiva (che include il russare), e pazienti per ottenere un sonno della buona notte.

Mark Stoffels, generale cura la salute del Direttore Divisione messicana di Philips, si prevede di raggiungere buoni risultati con questa nuova linea, così come con i suoi servizi completi in ospedali che ora comprendono tutto il software, compresa la necessità di registrazione clinica elettronica. Ma l'area di cura della salute di Philips, che si è concentrato nella tecnologia per ospedali, già suoi prodotti medici innovativi entrando a casa, dove Philips ha già seduti loro schermi, loro lampade e una gamma di illuminazione.

Con loro 74 anni in Messico e 120 nel mondo, Philips qui diretto da Sergio Villalón Antuñano, È una filiale del conglomerato origine Royal Philips-olandese che si è evoluta dall'essere un'azienda produttrice di elettronica in un diversificato salute e benessere azienda. Infatti, loro slogan oggi sottolinea la sua attenzione per "migliorare la vita delle persone attraverso innovazioni tempestive nei settori dell'assistenza sanitaria, illuminazione e stile di vita".

Un'altra delle innovazioni che Philips ha recentemente portato in Messico è uno Tecnologia ad ultrasuoni ad alta intensità di Sonalleve signor-HIFU (Ad alta intensità focalizzati ultrasuoni) che consentono di eseguire invasivo immagine-guida interventi mirati. È usato per rimuovere tumori in utero con minimo dolore e tempo di recupero minimo, 95% meno di solito ambulatorio e senza rischio di infezioni.

Esso include anche una tecnologia per il trattamento palliativo nelle metastasi ossee, eliminando il dolore.

È una tecnologia che significa un cambiamento di mare, dato che una grande percentuale dei fibromi nelle donne è rimosso con la chirurgia che durano 4 ore o più e richiedono anestesia generale, Incisione e ferita nel basso addome. Con questa nuova tecnologia, il paziente sta mentendo circa tre ore per riprendere la loro attività entro un periodo di due o tre giorni. La procedura è semplice per l'oncologo: il paziente è sdraiato bocca sul signor Sonalleve- HIFU, e di fibromi risonanza guida ultrasuono con mappe di calore fuoco. Alterazioni sono identificati e comincia la cauterizzazione attraverso i raggi ad ultrasuoni, senza fare alcun tipo di invasione.

Pochi giorni fa, Philips ha presentato il suo nuovo marchio promessa nel Museo Soumaya: Innovazione che conta per voi (Innovazione che si cura), dove hanno partecipato Henk de Jong, CEO di Philips latina, e Vitor Rocha, Vice Presidente di Philips America Latina di sanità.

 

Eleconomista.com.MX [en línea] Città del Messico, DF (MEX): eleconomista.com.MX, 28 de noviembre de 2013 [Ref. 10 Novembre di 2013] Disponibile su Internet: http://eleconomista.com.MX/Columnas/Salud-Negocios/2013/11/10/tecnologia-medica-ya-ingresa-Hogar



Il prossimo boom nel turismo della salute

25 11 2013

Fuoco di turismo di salute 128 miliardi di euro 2015 a livello globale.

È una grande opportunità per la Spagna, Riceve 20 migliaia di pazienti straniera all'anno

El turismo de salud es uno de los segmentos con mayor potencial de crecimiento en todo el planeta, tenendo conto che oggi genera più di 75 1 miliardo di euro l'anno e si prevede di 2015 il focus di dinamica economica 128 1 miliardo di euro all'anno. Significa un'opportunità eccellente per la Spagna, dove il settore è ancora in sviluppo, registrando una media di 20 mille pazienti internazionali all'anno. Di Pablo Javier Piacente.

 

El turismo de salud crece en todo el mundo, y España busca posicionarse en este segmento. Imagen: Salutarismedicalcenter. Fuente: Flickr.

Turismo sanitario sta crescendo in tutto il mondo, e Spagna cerca di posizionarsi in questo segmento. Immagine: Salutarismedicalcenter. Fonte: Flickr.

Con un movimento di più di 75 1 miliardo di euro all'anno, che promette di salire per la 128 miliardi di euro 2015, l'impatto economico del turismo di salute posiziona come uno dei segmenti più importanti e che possiedono ampie condizioni di continuare a crescere nel futuro. La Spagna è ancora un paese emergente in questo campo, con un totale di 20 mille pazienti stranieri all'anno, ma è probabile aumentare l'impatto se determinati fattori sono sviluppati.

Secondo un Sono uno studente su questo segmento di prodotto dal Ministero dell'industria, Energia e turismo della Spagna, il paese è ancora all'interno delle nazioni considerate per emergere in questo tipo di turismo, che raggiungono una media compresa tra 20 mille e 50 mille pazienti stranieri all'anno.

A consolidarsi a livello internazionale nel turismo di salute, Spagna dovrebbe raggiungere una media di 100 mila pazienti all'anno. I paesi leader in questo campo sono Messico, con 450 migliaia di turisti ogni anno, Tconhia, con 350 mille e Singapore, con una media compresa tra il 200 e il 350 mille pazienti internazionali all'anno.

In generale, turismo sanitario ha registrato una tendenza all'aumento significativa sulla scena internazionale, che è stato mantenuto e aumentato anche nel contesto dell'attuale crisi globale, con una crescita media del giro della 20% l'anno e tendenze chiare per mantenere quel comportamento nel futuro.

 

 

Spagna e una win-win

Oltre a superare il 75 miliardi di euro a presentare e prevedere un importo di 128 1 Miliardo di euro per 2015, turismo sanitario espande il suo impatto se si considera che esso anche cattura il 2,5% il numero totale di viaggi aerei a livello internazionale.

Come previsto un Articolo pubblicato in mezzo specializzato hostnews.es, La Spagna ha diversi aspetti che permettono di essere ottimisti sulla sua crescita in questo segmento. Per esempio, Esso truppa terza globalmente entro le nazioni con il maggior numero di trattamenti di riproduzione assistita, dietro a Francia e Germania.

Inoltre è il quarto paese globalmente in numerose operazioni di chirurgia estetica e plastica, essere superata dagli Stati Uniti, Brasile e Venezuela. Precisamente i servizi più importanti in turismo medico sono chirurgia plastica e riproduzione assistita, Oltre ai trattamenti nell'area della salute e bellezza.

Comprensione che ha un ruolo chiave all'interno dei servizi con maggiore impatto., La Spagna ha grandi possibilità di crescita verso il futuro. Per raggiungere questo obiettivo, nello studio del Ministero dell'industria, Energia e turismo evidenzia l'importanza del sostegno delle amministrazioni dello stato, come per esempio in Singapore o Ungheria.

 

Prezzo e competitività

D'altro canto, il prezzo è un altro fattore chiave per posizionarsi all'interno del turismo medico a livello internazionale. La Spagna ha un costo medio per questo tipo di trattamento che si trova nella 3.536 euros, Quando si raggiunge la media globale del EUR euros. Tuttavia, maggior parte dei paesi che competono direttamente con la Spagna, ad esempio in Grecia, Turchia o Ungheria, Essi hanno prezzi inferiori a quelli registrati in Spagna.

Come un risultato, per aumentare il livello di competitività della Spagna sarà necessario migliorare questo aspetto. Allo stesso tempo, il paese si guadagna posizionamento a livello europeo, perché i loro prezzi sono chiaramente più competitivo rispetto a Regno Unito e precisamente simile alla Francia e Norvegia, da dove viene il maggior numero di pazienti internazionali in Spagna.

Tra gli aspetti da migliorare, Spagna ha assistito i centri di riproduzione che si accumulano due decenni di esperienza nei pazienti internazionali cura, legislazione che favorisce le sue azioni con un'offerta che è stata conosciuta per adattarsi alle mutevoli caratteristiche del mercato internazionale.

Nonostante questo, Avverte che questi centri dovrebbero avanzare ancora in termini di gestione marketing e commerciale. Un'altra questione da affrontare è la diretta concorrenza con i paesi dell'est europeo, essendo vitale per sottolineare la sicurezza e l'alta qualità dei centri della sanità privata in Spagna come un elemento di differenziazione.


 

Tendencia21.net [en línea] Madrid (ESP): tendencia21.net, 25 de noviembre de 2013 [Ref. 13 Novembre di 2013] Disponibile su Internet: http://www.tendencias21.net/El-turismo-de-salud-concentrara-128-mil-millones-de-euros-en-2015-a-nivel-mundial_a26997.html



Provano una tasca

21 11 2013

Due ingegneri dell'Università di Saragozza progettato un piccolo dispositivo che analizza i segni vitali fino a dieci e permette al paziente di conoscere i suoi parametri senza uscire di casa

 

Ahmad Saad y Luis Marín han conseguido que su invento tenga repersucisón a nivel internacional. Foto: SERVICIO ESPECIAL

Ahmad Saad y Luis Marín han conseguido que su invento tenga repersucisón a nivel internacional.
Foto: SERVICIO ESPECIAL

Dieci segni vitali, raccolti in un dispositivo che contiene solo il palmo della mano. Così è il eHealth Platform sensore, un prodotto creato da due studenti di ingegnere tecnico industriale della Università di Saragozza Esso permette ai pazienti di controllare i loro parametri senza dover scorrere alla consultazione medica.

Con poco 23 anni, Luis Marín e Ahmad Saad sono riusciti a progettare un minihospital Tasca che permette “una diagnosi in tempo reale” l'utente di diversi parametri vitali: temperatura corporea, la posizione del corpo, il glucosio nel sangue, pressione sanguigna, attività cardiaca., sudorazione, ossigenazione, Impulso, gli impulsi di muscolo e tasso di respirazione.

 

Wi-Fi

“Esso è costituito da una piastra che collegano i diversi sensori. I risultati vengono visualizzati su un monitor e sono memorizzati, così il medico, attraverso una connessione WiFi o Bluetooth o un'altra applicazione, si potrebbe verificare la storia del paziente senza il bisogno di riceverla nella query”, spiega Marin, Chi ha detto che dietro la sua invenzione, c'è anche un risparmio. “Dispositivi medici sono costosi, e questo è un prodotto funzionale che è alla portata di tutti”.

L'idea è nato alla 2012 durante il periodo di questi due studenti nelle pratiche aziendali Aragonese Libelium, dedicato alla software e hardware libero e, Finalmente, Esso ha incorporato entrambi giovani nel tuo modello. “La verità è che non abbiamo avuto nessun piastre di design idea e molti meno di tecnologia sanitaria. È stato un progetto di più di un anno e siamo molto soddisfatti del risultato”, mira Marin.

Marin e Saad non erano destinati a sostituire i dispositivi medici, ma il vostro obiettivo è quello di collaborare al miglioramento. In questo senso, sono in esecuzione che potrebbe essere la sua invenzione “efficace e operativo” nello sviluppo dei paesi in via di sviluppo dove non non c'è nessun mezzi sufficienti.

Ormai, il prodotto è disponibile per la vendita in formato Kit per un prezzo di 400 EUR –con tutti i sensori e la piastra inclusa– ma anche separatamente.

I buoni risultati della eHealth Platform sensore Essi sono stati riconosciuti a livello internazionale. In questo modo, l'invenzione di questi due specialisti in elettronica è stata semifinalista al concorso James Dyson, que premia cada año la labor de los jóvenes ingenieros y diseñadores. El aparato quedó integrado entre los mejores veinte inventos del 2013 e, según Marín, “no entrar en la final fue lo de menos. Estar ahí ya es un premio para nosotros”.

 

ANA LAHOZ

Elperiodicodearagon.com [en línea] Madrid (ESP): elperiodicodearagon.com, 21 de noviembre de 2013 [Ref. 16 Novembre di 2013] Disponibile su Internet: http://www.elperiodicodearagon.com/noticias/aragon/un-minihospital-de-bolsillo_899517.html



Creare PadMed, App mobile che facilita la pratica medica quotidiana

18 11 2013

Ricercatori dell'Istituto di Maimonides per la ricerca biomedica (IMIBIC) collegata alla Reina Sofia University Hospital di Córdoba hanno creato, insieme ai membri della scuola politecnica dell'Università di Cordova, un'applicazione per dispositivi mobili con l'obiettivo di supporto richiede professionisti medici per prendere decisioni più agile e semplice nel corso del loro lavoro quotidiano.

 

Questo software Pocket ha superato con successo lo studio pilota che è stato sviluppato presso l'Ospedale Universitario Reina Sofía. Durante il periodo di validità, che esso ha durato due mesi, i professionisti della salute hanno evidenziato la sua funzionalità e la chiarezza quando si tratta di fornire risposte.

Suoi attributi includono l'accesso a informazioni mediche aggiornate più di 80 malattie diffuse, protocolli e algoritmi di azione, una calcolatrice medica e informazioni sui farmaci in situazioni di emergenza. Inoltre, Esso comprende il laboratorio di un modulo che permette il modulo note e la truppa usuale delle determinazioni biochimiche per l'archiviazione di informazioni di lavoro.

«L'obiettivo di PadMed sta diventando uno strumento utile per tutti i medici. Oltre a rafforzare le decisioni cliniche, Può aiutare a prevenire la base delle consultazioni sulle altre specialità e quindi di risparmiare tempo nella diagnosi finale. Inoltre, altri gruppi, "come infermieri e studenti di medicina possono risultare utile per chiarire i dubbi che hanno in qualsiasi momento", sostiene specialista in medicina interna presso l'ospedale universitario Reina Sofia e uno dei creatori di PadMed, Elenco di Javier Delgado.

L'applicazione è ora disponibile per i sistemi operativi iOS (iPhone e iPad) Android con un periodo di prova gratuito e. Nel suo primo mese in AppStore, PadMed ha raggiunto la cima 10 Download in 15 Paesi di lingua spagnola. Con l'emergere della versione Android, i creatori sperano di raggiungere la maggior parte dei medici di lingua spagnola.

 

Più agilità in meno tempo

L'idea di creare questa applicazione è nata dal rapporto medico-paziente dalla lista di Javier Delgado, medico specialista in medicina interna presso l'Ospedale Universitario Reina Sofía con Ezequiel Herruzo Gómez, Vice direttore della scuola politecnica dell'Università di Córdoba. Entrambi professionisti ha osservato che la pratica clinica quotidiana solleva dubbi di varia natura che, con questo strumento, possono essere risolti in modo agile e in breve tempo. Suo contenuto è stato costruito sulla base di un testo da 92 specialisti dell'ospedale di Cordoba, coordinamento dall'UGC di medicina interna, Sarà pubblicata, Inoltre, in formato libro dall'editore Elsevier in Spagna e America Latina.

Il gruppo di esperti che hanno creato questa applicazione sono stati uno spin-off chiamato PadMedicine s. l, con cui sperano di aprire nuove vie di conoscenza e di lavoro al fine di migliorare l'assistenza sanitaria e facilitare il lavoro quotidiano degli operatori sanitari.

Per ulteriori informazioni visita www.padmed.es/site

 

 

imibic.org [en línea] Cordoba (ESP): iimibic.org 18 Novembre di 2013 [Ref. 14 Ottobre di 2013] Disponibile su Internet: http://www.imibic.org/Blog/?p = 1302



Nuova generazione di tecnologia medica crea il “Global chirurgica”

14 11 2013

La combinazione di nuove tecnologie permette di insegnare pratiche mediche di migliaia di persone allo stesso tempo. Sistemi robotici aprono possibilità mai prima visto per persone senza arti. La scienza tecnologia guida avanti.

 

Cada vez en más países las cirugías son transmitidas en vivo y en directo a través de la web. Foto: El País

Sempre più nei paesi più ambulatori sono trasmessi in diretta e diretta via web. Foto: Il paese

Un medico con due lenti sovrapposte non sembra un esempio di fiducia. Ma se la seconda coppia è uno dei famosi (e presentati nelle settimane Uruguay fa) Vetro di Google, le cose cambiano.

Così parlò un paio di settimane fa il medico spagnolo Pedro Guillén, un uomo di 37 anni con un infortunio al ginocchio. Più di 265 luoghi del mondo (Università, ospedali, società mediche) Essi sono collegati in questo display più recente della tecnologia.

Secondo Guillén, È la creazione di un “Global chirurgica”. “Ci sono ovunque o, almeno, quasi tutti. Africa centrale è manca. E la Cina, dove ci sono problemi così che Internet”, dice con orgoglio il chirurgo.

Due ore di intervento sono un esempio di come può essere l'insegnamento della medicina (e molte altre discipline) in futuro. “Siamo passati dai serbatoi dei teatri operativi ex - vetro retro camere, di cui gli alunni seguono spiegazioni dell'insegnante- Questo”, Egli dice test lenti prima operazione.

Per renderlo più completo, La masterclass è seguita anche dalle camere dell'ambiente, Ha raccolto l'attività di sala operatoria, e un'altra schermata in cui l'endoscopio (vera agli occhi dei medici all'interno delle incisioni) riporta in dettaglio il bel lavoro all'interno del corpo.

Questa attività spazia dall'aspirazione di sangue per il posizionamento di una membrana con le cellule staminali derivate da cartilagine del paziente, terminando punti per tenere il materiale che in tre mesi si scioglie e rende la zona danneggiata a recuperare se stessa.

 

 

Il futuro.

 

L'utilizzo di dispositivi portatili, senza cavi, che può essere utilizzato da una giungla, un sito senza luce, È l'ultima innovazione da questo compendio delle tendenze mediche.

Questo tipo di intervento ha un altro vantaggio: il intercomunicabilidad. Guillén ha scelto tre posti che ricevono le domande (Stanford, le Università degli Stati Uniti.UU. che era già stato testato in giugno il sistema, e altri due istituti di Svizzera e Giappone), Anche se il messicano voci che è entrato con altri mezzi potrebbe essere sentiti. Non ho potuto - non era il caso- anche chiedere aiuto o suggerimenti.

Ma l'insegnamento è solo parte della utilità di questa combinazione di tecnologie. L'altro è la possibilità di consigliare un medico poco una tecnica esperta. Se questo ha avuto un sistema di trasmissione come Google goggles, uno specialista potrebbe dare consigli quasi al millimetro in chirurgia.

Il caso è solo un esempio di virtuosismo che può portare la tecnologia in medicina. Solo la mancanza di attrezzature e linee di connessione abbastanza potente impedisce query remote sono alquanto generalizzato.

È che la pratica medica è un terreno fertile per applicazioni tecnologiche, da più Blog o tweeter medica all'attuazione, Anche se lento, sistemi di controllo di pressione sanguigna in casa, zucchero, temperatura o colesterolo collegato con centri medici.

In più complesse di questo tipo di fine utilities, le connessioni neurali ai computer permettono di lavorare con protesi con mente-portato, o in programmi come l'europeo levántate y Anda, così le persone paralizzate a camminare con un esoscheletro.

Radi, per esempio, era un giovane soldato, quando una ferita di guerra non solo interrotto la sua carriera nell'esercito israeliano, ma egli cambiò drasticamente la sua vita. Quando recuperati, Sono stato tetraplegico e dovette subire un trattamento di riabilitazione nel medico centro Sheba in Tel Aviv (Israele).

Ma grazie ad un dispositivo robotico che comprende una batteria e una rete di sensori, Ha partecipato non meno che la maratona di Tel Aviv. Egli non poteva correre, ma si è dimostrato che con l'aiuto di questo meccanismo può stare in piedi, Guarda altre persone faccia a faccia e a piedi a 0,6 metri al minuto.

Questo esoscheletro (il cui nome commerciale è ReWalk) È solo uno degli sviluppi che imprenditori locali fiorente intendono svolgere un ruolo guida nella progettazione di nuove e migliori tecnologie per la salute.

Alcuni progressi sono basati sugli sviluppi noti. È il caso della ETView, una modifica del broncoscopio ottiche tradizionali (l'attrezzatura che viene utilizzata per fare diagnosi e isolare il polmone), Non solo ha fatto portatile, ma hanno introdotto modifiche che consentito collegare una videocamera con due piccole lampade a LED per illuminare l'interno del corpo.

Anticipi anche hanno permesso di avvicinarsi a quello che sarebbe un fegato o un rene biosintetico, ma ci sono ancora grandi sfide. Cuore e cervello, gli organi principali, si rifiutano di essere creato sinteticamente. Anche se quest'inverno sono stati pubblicati due progressi andando in quella direzione, C'è ancora molto a generarli davvero in un laboratorio.

Come avete letto nella bocca di esperti, Si potrebbe dire che questi sono sforzi eccessivi che beneficio di pochi, Quando la cosa importante sono i vaccini, igiene o nutrizione. Lo stesso è stato detto circa la corsa di spazio, senza tener conto che il velcro, il microonde e alluminio estruso venire da lì. (Il paese di Madrid e la nazione/GDA)

APPLICAZIONI

 

Neuroni e macchine

Connessioni dei neuroni ai computer permettono di lavorare con protesi con mente-portato, o programmi in modo che le persone paralizzate a camminare senza membri.

Dispositivo robotico

Il ReWalk è un dispositivo robotico che comprende una batteria e una rete di sensori; È utilizzato in riabilitazione.

 

 

 

ElPais.com.uy [en línea] Montevideo (URU): elpais.com.uy, 14 Novembre di 2013 [Ref. 15 Ottobre di 2013] Disponibile su Internet: http://www.elpais.com.uy/Vida-actual/Nueva-Generacion-tecnologia-medica-Quirofano.html

 



Il 80% tecniche di riabilitazione possono essere eseguite a casa

11 11 2013

 

"The" 80% tecniche di riabilitazione possono fare a casa, in modo controllato, Grazie alle nuove tecnologie". Così ieri ha assicurato David Labajo, Responsabile marketing e sviluppo del business del telefono di eHealth, nel corso del 4 ° Congresso nazionale CENTAC che si è svolta a Toledo.

Secondo la rosa ci sono soluzioni tecnologia che aiuta al digitale di riabilitazione dei pazienti, ma il problema è che queste soluzioni non sono solitamente disponibili per gli utenti. "Non è un problema di tecnologia, ma soprattutto per convincere gli utenti che l'uso di questa tecnologia sarà non a scapito della loro sanità", Rosa ha spiegata.

Le nuove tecnologie applicate alla riabilitazione delle persone con malattie è stato al centro della tavola rotonda ' riabilitazione digitale: una sfida di regioni svantaggiate. Miguel Angel Montero, Direttore delle regioni svantaggiate dell'Informatica El Corte Ingles, le nuove tecnologie hanno un grande interesse per affrontare la salute di riabilitazione da nuovi approcci. Tuttavia, Si ritiene che queste tecnologie dovrebbero avere un reale interesse per gli utenti. "Se ciò che si propone in riabilitazione digitale non interessa l'utente, probabilmente non è utile", Egli ha sottolineato.

"Riabilitazione digitale ci permette di avere più controllo di pazienti e in alcune aree della neuropsicologia è molto efficace", spiegato Rocío Sánchez, Neuropsicologo dell'Istituto Guttmann. Tuttavia, per questo è fondamentale l'accettazione da parte di pazienti e familiari di loro nuove tecnologie della riabilitazione digitale.

Per parte sua, Claude Marcel, responsabile per lo sviluppo del business dell'azienda VideoCare, ha caratterizzato il valore delle tecnologie cloud per la riabilitazione digitale, consente di offrire servizi avanzati, come il video conferenze con professionisti della salute, prezzi scontati. "L'invecchiamento della popolazione fa che ogni volta ha più persone con bisogni di salute di cura a distanza e riabilitazione digitale", "è un'area con un grande potenziale per le aziende specializzate", E ' detto Marcel.

"La tecnologia c'è molto"; il problema è come ottenere che questa tecnologia ha una rilevanza reale in applicazioni di telemedicina", ha sfumato Emilio Iborra, CEO di Ami2. "Stiamo lavorando con grandi aziende a trovare quelle soluzioni che possono migliorare la qualità della vita delle persone in riabilitazione, "perché non tutto è utile", ha concluso.

 

Tecnologia e malattie degenerative

Le tecnologie di esso accessibilità può contribuire a migliorare la qualità della vita delle persone che soffrono di una malattia degenerativa. È delle conclusioni della tabella 'malattie degeneranti e tecnologia', moderata dal professore della Universidad Politécnica di Madrid, Miguel Ángel Valero, tenutasi ieri in 4 th Congresso Nazionale di CENTAC che ha posto a Toledo.

In particolare, per malattie neurodegenerative, la tecnologia serve come "mezzo di indipendenza e autonomia", indica Lucía Zamárraga, Direttore del Center for neurodevelopmental Neuroped pediatrico. Tuttavia, "che generano nuovi strumenti tecnologici che è più importante che quelli esistenti sono flessibili e si adattano alle peculiarità della malattia", accurate Zamarraga.

Un'altra delle applicazioni delle nuove tecnologie è la riabilitazione. "Nonostante ciò che potrebbe apparire come, "il binomio Parkinson e persona più loro nuove tecnologie funzionano molto bene", Secondo Laura Carrasco, Direttore dell'Associazione Parkinson Madrid.

Anche se "non tutto il mondo vuole la tecnologia", riflette Meritxel Valenti, del centro per la ricerca in diverse malattie neurologiche che ricorda l'importanza di tale tecnologia "movente e servire il paziente per interagire". Valenti, allo stesso tempo, si aggiunge anche una funzione"educativa", Anche se è necessario per "ridurre il livello della domanda".

 

Mercato business

Altre questioni pertinenti al tavolo era il mercato di queste tecnologie che un problema difficile da risolvere: progettazione universale. Per Yod Samuel Martin, ricercatore presso l'Università Politecnico di Madrid, è necessario un investimento pubblico di "equilibrare il mercato".

A questo proposito, Martin fa notare che "ci sono molte tecnologie", como los sistemas T9 de teclado predictivo, con origen en grupos concretos luego son aplicables un grupos más amplios de población". Para Lucía Zumárraga, la ética del mercado es una "lucha y una necesidad, Nessun lujo ONU", puntualizó.

 

 

Mkm-pi.com [en línea] Madrid (ESP): MKM-pi.com, 11 Novembre di 2013 [Ref. 21 Ottobre di 2013] Disponibile su Internet: http://www.MKM-pi.com/Diario-informatico/456el-80-de-Las-tecnicas-de-Rehabilitacion-se-puede-realizar-en-El-Hogar-Gracias-a-Las-Nuevas-Tecnologias/

 



Rima di robot Panasonic Hospi: Trasporto di ospedale di farmaci

7 11 2013

Sviluppato da Panasonic e funzionamento fino ad ora in giapponese sul mercato, Rimo Hospi robot ha avviato il suo marketing internazionale per aiutare nella fornitura di comunicazione con il personale medico e pazienti ospedalizzati farmaci.

 

Operanti in molti ospedali in Giappone, robot di Telepresence di Rimo medico ospedali, sviluppato tre anni fa dalla multinazionale Panasonic, Ha iniziato la commercializzazione in altri mercati per aiutare nella fornitura di farmaci ai pazienti e servire come mezzo di comunicazione tra loro e il medico personale e persino familiari.

Questo robot di comunicazione può navigare con una catena di ruote in modo indipendente, Grazie al suo sistema di sensori di rilevamento e metri per evitare urti o urti contro oggetti o persone mentre si scorre attraverso i corridoi e le stanze, al momento anche controllato in remoto da computer per stabilire la sua posizione e le coordinate del viaggio per raggiungere la sua destinazione.

 

Rima di ospedali, progettato con forme arrotondate secchiello rovesciato, ha uno schermo di alcuni 20 pollice mostrando una faccia felice per svolgere la loro funzione in ambiente ospedaliero. Uno dei suoi compiti principali è il trasporto di farmaci, che batte con precisione, nel tempo e destinazione, personale medico che amministrano ai pazienti ospedalizzati.

Grazie al lavoro della rima ospedali, personale medico possono concentrarsi di più sul tuo lavoro, soprattutto ora che la carenza di personale in questi centri è esecuzione di più attività. Sottolinea in un comunicato stampa, Panasonic, che evidenzia anche che "abbiamo visto che questi robot hanno effetti positivi in ospedale e quindi abbiamo deciso di lanciarli sul mercato".

Secondo la dichiarazione della società, in un primo momento, questi robot sono stati progettati per la sicurezza, Anche se "infermieri dell'ospedale di Osaka dove possiamo provarlo ha affermato di essere sfuggito qualche logistica mansioni sgradevoli grazie al robot, e che essi potrebbero concentrarsi più pazienti in".

Ogni robot ospe rima ha memorizzato sul disco rigido il piano del laboratorio, corridoi e stanze che deve trasferirsi trasportare farmaci all'ora esatta che dovresti portarla ogni paziente.

 

 

 

Digitalavmagazine.com [en línea] Madrid (ESP): digitalavmagazine.com, 07 Novembre di 2013 [Ref. 29 Ottobre di 2013] Disponibile su Internet: http://www.digitalavmagazine.com/2013/10/29/El-robot-Panasonic-Hospi-rimo-ayuda-en-el-transporte-de-farmacos-a-Los-pacientes-hospitalizados/



Dr Brugada: Coinvolgere i pazienti

4 11 2013

Prof. Josep Brugada Terradellas

Direttore medico, Hospital Clínic, Barcellona

 

 

Provengono da un sistema sanitario "paternalistico" dove il paziente scaricato tutta la responsabilità per loro professionisti della salute che hanno partecipato ed era in cattività delle decisioni. Questi appena litigato e accettarle senza risposta anche implicitamente dà fino a una partecipazione attiva nel processo di prevenzione, diagnosi o il trattamento della malattia.

Il progressivo miglioramento nelle informazioni dei pazienti sulla base la socializzazione della conoscenza che è sinonimo di Internet e altri mezzi ha portato a che hanno aumentato i requisiti dei pazienti rispetto alla partecipazione al processo. Questo chiaramente apre la porta alla domanda da parte dei professionisti e del sistema per una maggiore partecipazione del paziente nella cura della propria salute. Non vale la pena di dire che il professionista si carica di fare quello che serve per curare la malattia. Ora possiamo richiedere al paziente di assumere una parte attiva nell'intero processo, che inevitabilmente inizia con la prevenzione della malattia attraverso abitudini alimentari sane, una dieta sana, eseguire regolarmente esercizio fisico, evitare le tossine come il tabacco e l'alcool ed essere educati nelle cure necessarie per il loro specifico processo.

Stiamo andando sempre più verso la cosiddetta medicina P4: predittiva, Prevenzione, personalizzata e partecipativa. I nuovi strumenti ci permettono di predittiva genetici regali soprattutto per avanzare le diverse possibilità di cattiva volontà hanno un individuo. Da regali di preventive abitudini sane e controlli specifici saranno prevenire l'insorgenza di una malattia o ci permettono alla loro diagnosi precoce. Personalizzato perché l'analisi genetica sulla base principalmente nuovamente e ci sarà in grado di proporre soluzioni specifiche per ogni paziente a seconda del proprio profilo. Alla fine il paziente sarà parte fondamentale processo decisionale partecipativo di regali, trattamenti e cure al processo di malattia.

Questa è forse la più grande innovazione nella medicina. La consapevolezza da parte degli individui che la salute e la malattia è un processo dove la loro partecipazione è fondamentale e che senza di loro siamo condannati al crollo del sistema. Forse ci sarà un momento quando avremo a mettere in discussione come una società se possiamo offrire i trattamenti migliori e più costosi a tutti o solo a chi è responsabile della vostra salute. Ha senso fare trattamenti molto costosi a·alleviare le conseguenze di tabacco o alcool se l'individuo nonostante tutto il supporto medico continua fumare o bere? Ha senso continuare a trattare con le complicazioni di una malattia se il paziente non soddisfa il trattamento raccomandato?

Sono domande che sicuramente abbiamo per anni a venire e ci dovrà rispondere dal lato professionale ma anche sociale, politica, umane ed economiche.

 

Precedenti pubblicazioni di Brugada Dr. a Innovacionensalud.com: