Sistemi sanitari europei rispetto: Per favore, che cosa non toqueteen me più mia!

4 07 2013

 

Sembra impossibile che la Spagna è nell'Unione europea da fa 26 anni e, almeno su questioni di salute, Sappiamo così poco di partner europei.

Posso capire che i cittadini e gli operatori sanitari, poco interessato da molteplici problemi sguardo all'Europa, ma non posso accettare tanto che la salute pubblica esperti, alcune autorità sanitarie e gran parte dei giornalisti dedicati alla salute non sono troppo consapevole di ciò che accade nel quartiere.

Questo post è nato dalla lettura di una storia in una prestigiosa rivista, L'avanguardia.

La notizia è stata data la 28-3-12 e ha detto così:

Spagna è diventata il secondo paese europeo che spende di più sulla sanità privata, 26.697 milioni di euro, che significa un 26,4 per cento della spesa sanitaria totale, una percentuale secondo solo alla Svizzera[1] .

Nel giornale stesso potevo anche leggere Spagna trascorso in 2010 il 8,4% del loro PIL sul sistema salute Public.

Pure, entrambe le dichiarazioni dimostrano una mancanza di conoscenza di come funzionano le cose in Europa.

Entrambe le notizie sono basate su un confronto impossibile per due motivi: uno che, A differenza di altri paesi dell'Unione europea della 15, Spagna spende solo una 6% del PIL su fondi pubblici per la salute poiché il 2,4% rimanente corrisponde a contributi privati che spiegano perché il nostro sistema sanitario con l'investimento pubblico miserabile è sopravvissuto e giustificano che abbiamo alcuna scelta, ma essendo secondo in investimenti privati. È come se lo stipendio non ci è giunta alla fine del mese e abbiamo dovuto trovare noi un abominevole moonlighting e oltre ci hanno chiamato uno spreco; In breve: Cornuto e pagare per le bevande!!

Approfittando di questo, per vari motivi, Io ho cacciato me la maggior parte dei sistemi sanitari europei, Porterò la mia analisi (personale e quindi soggettiva) di loro. Per motivi di spazio, e per evitare che questo post sarà il Bibbia del paziente intelligente, Cingerà per il confronto di alcuni dei più rappresentativi sistemi della 17 Stati che formano la zona euro e la Svezia, Danimarca e Gran Bretagna[2]. Nessuno di loro è perfetto, Ma come accade per i genitori per quanto riguarda i bambini, Vogliamo tutti a molto.

 

Classificazione secondo il finanziamento dei sistemi sanitari: C'è buona e ricca e c'è buona ma meno ricco

I servizi sanitari europei hanno caratteristiche che gli economisti esclusi li rendono quasi dei beni che il mercato può fornire, sia per ragioni di efficienza (sono non soddisfatte le condizioni per l'esistenza del mercato), come equity. Infatti, nessun paese sviluppato - nemmeno la salute degli Stati Uniti funziona quasi come un mercato[3]- Lascia completamente nelle mani del mercato gli aspetti chiavi dei servizi sanitari.

Nell'Unione europea ci sono fondamentalmente due forme di finanziamento salute, Ha servito per sistemi possono essere classificati in due tipi europeo della sanità: (1) sistema di sicurezza sociale (Modello di Bismarck), finanziato da contributi sociali obbligatori, e (2) sistema fiscale-finanziato (Modello Beveridge).

Paesi con il primo modello, La Germania è il riferimento storico da cui la Cancelliere Bismarck ha annunciato la creazione del sistema in 1881.

Il riferimento internazionale dei paesi con il secondo modello è il servizio sanitario nazionale (Servizio sanitario nazionale, NHS) della Gran Bretagna, creato in 1948 il governo laburista di Atlee Clemente.

In ogni caso, salute finanziamento di entrambi i modelli è essenzialmente pubblico.

 

SSistemi sanitari europei dal paese:

Non possiamo rivedere tutti poiché questo capitolo sarebbe estesa sia come raduni di Fidel Castro.

Tratterò il più importante a causa della loro dimensione o coloro che hanno caratteristiche più peculiari.

 

Germania

Con la sua più di 82 milioni di abitanti ha una spesa sanitaria della 10,6(% del PIL.

È uno dei paesi che ha dovuto essere riformato più vostra sanità negli ultimi decenni, poiché l'unificazione con l'ex Repubblica democratica tedesca ha causato seri problemi di organizzazione ed economica.

Il sistema sanitario è un'organizzazione decentralizzata caratterizzata da federalismo ed enti non governativi. Ci sono associazioni di medici e dentisti, da un lato, e finanziamento della malattia e delle loro associazioni da altra, strutturato sia a livello federale e statale.

Ci sono un totale di 291 Casse malattia che negoziare i contratti con i vari fornitori di servizi di assistenza sanitaria. Non c'è libertà di scelta del medico, generalista o specialista. Coesiste un co-pay per la degenza in camera condivisa; di fisioterapia, trasporto medico e la 50% costi dentali. I farmaci hanno un co-pay come importo fisso, variabile secondo il costo del farmaco. La maggior parte dei pagamenti diretti vengono utilizzati per farmaci. In 2004 è stato introdotto il co-payment per le consultazioni.

Relativo a livello internazionale, il sistema sanitario tedesco ha avuto finora un alto livello di reddito e salute delle risorse. La popolazione ha goduto di un sistema sanitario equo e un facile accesso. Tuttavia, la crisi globale sta costringendo le riforme concordato tra il governo e l'opposizione, che se essi si materializzano hanno eliminato abbondanti benefici e sarà media taglia come che il paziente può eseguire con un 10% ogni costi di servizio, che sicurezza sociale ora non pagherà protesi né occhiali (fatta eccezione per i casi lievi e gravi) e anche a pagare le perdite prolungata malattia.

 

Francia

All'assistenza sanitaria per la maggior parte dei 60 milioni di abitanti dedica la 11,1 % del PIL.

Per quanto riguarda la struttura organizzativa di sistema salute francese, il sistema sanitario è uno dei più complessi, Combinando fattori di vari modelli. Quasi l'intera popolazione è coperto dalla previdenza sociale obbligatoria che, Tuttavia, genera solo il 70% di spesa per la salute. Medici possono o non frequentano i pazienti assicurazioni obbligatori.

Lo schema principale di assicurazione paga agli ospedali pubblici attraverso futuri bilanci globali basati su GRD[4]. Lucrativi ospedali privati sono pagati attraverso un importo fisso che copre tutte le spese tranne che per i medici che sono coperti in base libera. Gli ospedali privati non-profit possono scegliere tra due sistemi di pagamento.

La maggior parte dei servizi sono fornita tramite medici autonomi gratis, consultazioni e ospedali privati. Pazienti pagano direttamente per il servizio e quindi sono rimborsati dal sistema legale assicurazione. L'accordo nazionale tra i medici e i fondi specificata una tariffa negoziata. C'è un co-payment e il paziente paga la 25% il costo di consultazione (Se non avete l'assicurazione supplementare). Pagare il 65% il trasporto medico e la 40% terapia fisica e prove di laboratorio. Nel ricovero è pagato al giorno, più un 20%. Alcuni farmaci malattia cronica sono esenti dal contributo, l'impostazione di co-payment per gli altri tra un 35 e un 65%.

Ma la Francia non è rimasto ignaro della crisi globale. Il rimborso dei farmaci è stata soppressa e aumentato il pagamento all'assicurato di una parte delle consultazioni mediche, trattamento di rieducazione funzionale e trasporto in ambulanza. Le riforme in corso potrebbero comportare maggiore privatizzazione della salute finanziamento nei prossimi anni.

 

Austria

Per una popolazione di poco più di 8 milioni di abitanti, gli austriaci trascorrono il 10,2 % del PIL. Il vostro sistema è copertura universale, finanziata da tasse e assicurazione. La visita medica è gratuita o, A seconda dell'assicurazione, agevolato per il 80-90%. Visite a diversi dei medici dell'assicuratore devono essere pagate completamente. Ospedalizzazione è pagato come un importo fisso o fino a un 20% costo, A seconda della provincia e il tipo di assicurazione, entrambi i processi acuti come cronica. C'è un pagamento per la prescrizione. I pazienti pagano, complessivamente, il 21,5% spesa farmaceutica.

Il sistema sanitario austriaco è strutturato in una legge di assicurazione (SHI) che copre per il 95% della popolazione in una modalità obbligatoria.

A livello di assistenza sanitaria di cure primarie sono realizzati principalmente da professionisti sanitari indipendenti.

La generalizzata situazione di crisi finanziaria aveva appena avuto conseguenze fino a 2009 sull'economia e il commercio in Austria, Tuttavia, ora l'economia austriaca inizia ad avere problemi che speriamo non avrà un impatto sulla tua salute.

 

Belgio

Con una popolazione dell'eccedenza di 10,5 milioni di abitanti, Belgio dedicato al 10,4 % del PIL all'assistenza sanitaria.

In termini di struttura organizzativa, il sistema sanitario Belgio è basato su un modello di sicurezza sociale obbligatoria. L'Istituto nazionale di assicurazione malattia controlla l'organizzazione del sistema sanitario generale trasferendo fondi direttamente al creato senza scopo di lucro fondi e servizi privati. I pazienti hanno la libera scelta del fornitore, sia medico, come un ospedale e una cassa malattia. Il rimborso viene effettuato attraverso questi malattia fondi individuali che dipendono dalla natura del servizio fornito; della stato provider di servizi legali e la stato dell'assicurato.

Pazienti finanziano circa il 20% costi della salute principalmente attraverso i pagamenti diretti e anche i premi di assicurazione volontaria.

La fornitura di assistenza primaria viene effettuata attraverso privati medici di medicina generale e specialisti.

Il regime usuale è il pagamento di atto con conseguente rimborso da assicurazione, così tanto per il medico generico per quanto riguarda lo specialista, elettivo di tutte le. Le prime consultazioni sono pagate. Co-payment farmacia varia tra il 0 e 80%, pagando i belgi complessivamente un 33% spesa farmaceutica.

Il Belgio ha un deficit pubblico di 25.000 milioni di euro e ha già annunciato tagli di bilancio nella sanità.

 

Holland

Con una popolazione di poco più di 16,4 milioni di euro investe il 9,4 % del PIL in salute.

Holland ha una struttura organizzativa mista con la struttura del sistema sanitario nazionale ma finanziamento basato in modo tale assicurazione ai fini della classificazione, considereremo come modello di Bismarck. Coesistono tre tipi paralleli di assicurazione. La malattia dei fondi hanno un sistema di bilancio in cui ha negoziato con i fornitori la qualità, quantità e prezzo dei servizi. Questo finanziamento fornisce flessibilità e mercato concorrenza.

Poiché l'anno 2000 Ospedale i pagamenti sono effettuati secondo un sistema basato sul costo di GRDs. Inoltre, Inoltre, gli ospedali sono i preventivi di spesa strutturale supplementare.

Viene effettuata la fornitura di servizi sanitari, a livello di cure primarie, dai medici di medicina generale. Ogni paziente in teoria reclute in un medico di medicina generale (medico di assistenza primaria), che agisce come un filtro per gli altri servizi di sistema o controller e porta ingresso (ricovero in ospedale e medici specialisti). Maggior parte dei problemi medici, due terzi dei processi ambulatoriali, sono trattati da medici di famiglia è bassa i rinvii per specialisti e ospedali.

La maggior parte dell'assistenza specializzata è effettuata attraverso medici specialisti, negli ospedali con ambulatoriale.

Copertura prima di un'acuta dei processi è per il 62% della popolazione, Mentre altri hires assicurazioni private. Il co-payment di farmacia è l'eccedenza rispetto al prezzo di riferimento. C'è un contributo variabile da salute orale, il resto dei servizi di essere libero.

Né Olanda è stato ignaro della crisi globale con relativo di 15 € 1 miliardo di deficit che prevedere tagli inevitabili per la salute.

 

Gran Bretagna

Questo paese investe il 8,4% del PIL nel suo 60 milioni di abitanti. Anche se resta di fuori della zona euro, Data la sua importanza richiede un'analisi comparativa.

All'interno della struttura sanitaria sistema sono per laServizio sanitario nazionale (NHS), finanziato dall'imposta generale nazionale che fornisce assistenza sanitaria pubblica, attraverso provider pubblici, delega la responsabilità di acquistare localmente. La copertura è universale per tutti i legali nel Regno Unito residenti e residenti dell'Unione europea. Sanità privata, mediante un'assicurazione complementare, C'è poco, Supponendo che tutto il 11,5% della popolazione.

Il NHS è finanziato principalmente attraverso la fiscalità generale (imposte dirette: P. IVA, IMPOSTA SUL REDDITO PERSONALE), Oltre alla tassa di soggiorno. Cure primarie è eseguita da mezzi dei medici di medicina generale che sono lavoratori autonomi e per il 2004 la loro retribuzione è basata su un sistema misto: capitation con un extra plus per la qualità. Medici di medicina generale agiscono come filtri, gatekeeper, per l'accesso al resto del sistema, che richiedono il cittadino ad una ruota di prescrizione dello specialista medico generico assegnato. Ospedali finanziati dai contratti di attività attraverso l'analisi della case-mix[5] e il GRDs.

La caratteristica più radicale è la possibilità di acquisto di servizi di assistenza sanitaria di medici di assistenza primaria, Che cosa, allo stesso tempo, Essi possono risolvere parte della partecipazione sanitaria (GP Fondo holdinqs). Gli ospedali non hanno più i bilanci che cercano acquisto della salute servizi dal generale, in applicazione del maxim «denaro segue il paziente». La farmacia co-payment è stata scalata gradualmente, con tappi trimestrale o annuale. In pratica, Tuttavia, pochi pagare quell'importo, a causa delle esenzioni e il fatto che quasi la metà dei farmaci costano meno, così è più conveniente per acquistare senza prescrizione medica. Nel ricovero è pagato una tassa per la stanza privata. Orale dopo una certa età è pagata in salute.

 

Stato recentemente abolita libero trasporto medico e la crisi economica ha costretto a prendere in considerazione le riforme in copertura e salute benefici che hanno aperto un dibattito pubblico di grande profondità. Se il governo britannico raggiunge gli obiettivi che sono stati contrassegnati, il Servizio sanitario nazionale Sarà un sistema di delega e fornitura di servizi di proprietà dello stato e sarà trasformata in un sistema in cui l'assistenza è a varie organizzazioni pubbliche e private, in gran parte autonoma, all'interno di un mercato sanitario

 

Svezia

Con una popolazione superiore a malapena il 9,1 milioni dedicato al 9,2% del PIL per la salute. La struttura organizzativa del sistema sanitario svedese è un sistema basato su imposte e obbligatorio dare copertura a tutta la popolazione (Universal). Assicurazione volontaria sono molto limitata e fornire solo complementare alla copertura del sistema pubblico. Il sistema sanitario è principalmente regionale e pubblica, organizzato a tre livelli: Nazionale, regionale (en 21 contee o province) e locali (en in0 comuni)

Usano il GRDs come sistema di regolazione del rischio per i pagamenti ospedale. La maggior parte della forza lavoro è dipendente pubblico. Medici ricevono un salario mensile responsabile della regione e un pagamento supplementare capitation.

La fornitura di servizi di assistenza primaria è effettuata presso centri di cura primaria dove sono processi preventivi e curativi attraverso tali centri sanitari locali, Che cosa sono pubblici, e attraverso gli ospedali ambulatori e cliniche private. Atto di medici di medicina generale come gatekeeper Sistema.

Il paziente paga l'ente locale (non un medico, fatta eccezione per consultazioni private) per ogni visita. Terapia fisica è anche pagata, Psicoterapia. ecc. Cura in ricoveri d'emergenza ha un costo aggiuntivo. L'ospedale paga anche un giorno sia / (anche i pensionati). Servizi dentali hanno un co-pay di tra i 25 e il 60%. Dal luglio del 1995 per ogni ricetta primo è pagato un fisso, con un altro importo extra per ogni ulteriore prescrizione.

Ma anche Svezia, il paese che ha ulteriormente lo sviluppo del suo stato di benessere, fronte alla necessità di austerità nelle politiche di salute.

 

Danimarca

Ha una popolazione di 5,5 milioni di abitanti e dedicato al 9,5% del PIL all'assistenza sanitaria. Il vostro sistema è copertura universale finanziato principalmente attraverso le imposte. Non c'è libero al momento dell'utilizzo dei servizi ad eccezione di farmacia (Co-payment tra il 50 e 100%), Odontoiatria, fisioterapia e podologia (è pagato 2/5 della fattura). C'è un costo per una stanza di ospedale unico.

La retribuzione dei medici in generale medicina è mista, effettua il pagamento capitativos (30% compensazione) e tassa-per-servizio. La carica di medici per atto medico. Il personale gli ospedali pubblici ricevono stipendi mensili fissi.

Danimarca con un deficit pubblico superiore per la 4.000 milioni di euro anche affronta il dilemma delle riforme salute alla crisi sanitaria.

 

Italia

Ha una popolazione di 58,2 milioni le persone che richiedono il 9 % del PIL. Anche se il sistema sanitario nazionale fornisce copertura universale, ci sono grandi differenze in termini di assistenza sanitaria e le risorse di salute e spesa sanitaria tra le diverse regioni italiane.

C'è un copay affinché i pagamenti privati condividono i costi per i servizi pubblici per le prove diagnostiche, Farmacia e specialista di consultazioni. Da 1993 i pazienti devono pagare per il follow-up ambulatoriale ad un massimo stabilito. Partecipazioni ai costi per farmaci e specialisti ambulatoriali hanno anche co-payment. In 1996 copayments erano il 4,8 % del totale delle entrate del sistema italiano, ma questo è caduto la 2,9% durante l'anno 2002 Dopo l'eliminazione di co-payment di farmaci a livello nazionale. Circa il 15% la popolazione ha un'assicurazione complementare privata, individuale o collettiva attraverso la vostra azienda.

Ospedali terziari hanno stato fondazioni e godere delle libertà finanziarie importante. Gli ospedali pubblici regionali e secondari godono di qualche autonomia finanziaria ma rimangono sotto il controllo della LHU (unità locali). Livello ospedaliero è impiantato attraverso il sistema di pagamento prospettico GRDs per i pazienti ricoverati. Medici dell'ospedale sono stipendiato personale permanente. È pagato per medicina generale e pediatria medici secondo un sistema capitation. Ultimamente sono state lanciate riforme di applicare ulteriori incentivi per alcuni trattamenti specifici e per raggiungere gli obiettivi di contenimento dei costi sanitari.

Ortopedico non sono coperti, anche se il trasporto. Pagato un 40% il costo dei test diagnostici. La visita del medico generico è tassata con l'anno di stop, e l'esperto anche.

Italia si trova di fronte la necessità di tagliare i 79.000 milioni di euro il disavanzo pubblico da ciò che essi hanno proposto tagli drastici come l'aumento della sanità co-payment dove i pazienti che frequentano medici visite dovranno pagare 10 euro ogni volta e 25 Quando vengono al pronto soccorso e non necessitano di ricovero in ospedale.

 

Spagna

Con loro 46 milioni di abitanti, La Spagna è il paese che meno pubblico denaro dedicato alla salute (6% del PIL) Anche se forniscono ai cittadini un 2,4% aggiuntive.

Fino al Regio decreto 16/2012, il sistema sanitario nazionale spagnolo era un sistema di copertura universale (compresi gli immigrati irregolari), finanziato attraverso la fiscalità e che ha operato principalmente nel settore pubblico. I servizi erano liberi nel punto di consegna, ad eccezione delle prescrizioni ai minori di 65 anni di età, Chi dovrebbe partecipare il pagamento con un contributo del 40% prezzo di vendita al dettaglio, con poche eccezioni. Competenze nel campo della salute sono state trasferite in toto alle comunità autonome dalla fine del 2002; Questo decentramento ha dato luogo a 17 reparti di salute (ministeri o dipartimenti di salute) avete giurisdizione primaria sopra l'organizzazione e la fornitura di servizi sanitari all'interno del suo territorio.

Tuttavia il citato decreto ha sostanzialmente modificato la filosofia della salute pubblica per escludere gli immigrati in situazione irregolare dei servizi pubblici e includono il co-payment per i servizi in precedenza gratis.

Reparti di salute responsabile dell'organizzazione territoriale dei servizi sanitari, sotto la sua giurisdizione: l'indicazione delle aree di salute e di aree sanitarie di base e l'istituzione del grado di decentramento, vale a dire, i poteri attribuiti alle strutture di gestione responsabile di ognuno di loro. Il modello più frequente è costituito da due distinte gestioni, per le cure primarie e cure speciali (cura ambulatoriale e ospedaliero), in ogni area della salute. Tuttavia, i servizi sanitari di comunità autonome sono messa sempre più gestioni frequentemente unica zona che integrano assistenza primaria e specialità. Le zone sanitarie di base sono le più piccole dimensioni della struttura organizzativa dell'unità sanitaria. Normalmente, sono organizzati nel tornio per una squadra unica cura primaria che è l'ingresso al sistema. Per quanto riguarda le possibilità di scelta dei pazienti, scelta dell'ospedale e specialista è relativamente poco sviluppato (con alcune differenze tra le regioni) nelle cure primarie. In ogni caso, accesso specializzato assistenza sanitaria necessaria pediatra o medico di famiglia per riferirsi al paziente allo stesso.

Il sistema pubblico tradizionalmente subappaltato con cura ospedale privato (con o senza scopo di lucro) tra il 15% e il 20% circa la fornitura di servizi sanitari specializzati. In generale, Questa formula è utilizzata per l'acquisto di determinati servizi di diagnosi, ad alta risoluzione delle procedure chirurgiche ambulatoriali nell'ambito della gestione delle liste d'attesa.

Avere un'assicurazione privata volontaria (o che avevano prima del decreto) un ruolo relativamente minore nel sistema sanitario spagnolo. Queste assicurazioni private volontarie sono indipendente dal sistema pubblico di (Non è possibile rinunciare alla copertura sanitaria per esclusivamente privati benefici) e complementarità (in molte occasioni, impegnarsi per accedere ai servizi per i quali ci sono liste di attesa nel sistema pubblico, come un operatore sanitario specializzato, o servizi come cura orale dell'adulto, Esso comprendeva molto limitato nel catalogo benefici). Queste assicurazioni coprono circa per il 13% della popolazione, Mentre vi sono notevoli variazioni regionali.

La crisi globale ha indotto le riforme nella sanità tagli che non sono state concordate con l'opposizione ma implementati dal regio decreto senza dialogo sociale. Questi tagli potrebbero offuscare il sistema sanitario nazionale, per attivare l'assistenza sanitaria in un privilegio solo per gli assicurati invece una base del diritto dei cittadini.

 

Sistemi sanitari europei: molto varia ma nessuno è perfetto

Essere un europeo spagnolo, Svedese, Britannico, Francese, Italiano o danese, si noterà che il paesaggio dei sistemi sanitari in Europa è di culture diverse. Incontra quello che ha affermato John f.. Pablito: Se non possiamo finiamo le nostre differenze, contribuire al mondo per essere un luogo per loro.

A prima vista della Svezia potrebbe sembrare la più avanzata, non è la panacea.

È chiaro che può parlare di un sistema sanitario europeo come tale, Poiché le differenze di copertura, finanziamenti e servizio di fornitura sono notevoli tra paesi. Esse riflettono la realtà molto diverse per quanto riguarda i diritti dei pazienti e a mezzi di finanziamento, essere variato le formule adottate per ridurre il loro debito di salute e rendere più sostenibile la loro sanità pubblica: copay, centesimi di politica sanitaria, Moderatore biglietto.

Il confine tra sanità pubblica e privata sembra più diluito. Sembra come se i politici europei continuano a rigorosamente la famosa frase di William Shakespeare:  Cerco il meglio abbiamo spesso rovinare ciò che è giusto.

E questo è ciò che sembra perché lun maggior parte degli Stati sono compresi pagamento maggiore per farmaci, domande di pagamento, prove complementari e giorni di ricovero in ospedale a moderata spesa, fiscale cibo negli ospedali, pagamento per camera singola, raccogliere da pazienti che arrivano al pronto soccorso con problemi che potrebbe essere valutato come non-urgente, il prelievo di ambulanza, pagamento per infermieristica o nessun canone di base.

Tuttavia, Speriamo che i governi si ricorderanno il suo impegno, previste dal trattato di Maastricht, spostare verso l'universalizzazione e l'equità nei sistemi sanitari europei.

 

Riferimenti

[1] Vanguardia.com/Health. Accessibile da http://www.lavanguardia.com/Salud/20120328/54278766414/Espana-Segundo-Pais-Europa-Mas-Gasta-Sanidad-privada.html

[2] Il Banca centrale europea È l'entità responsabile per la politica monetaria della 17 Stati che formano l'area dell'euro. Queste sono: Germania, Austria, Belgio, Cipro, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi e Portogallo.

[3] Non si può sapere che non è così in tutti i paesi del nostro continente, Né,molto meno, negli Stati Uniti.UU - dove l'assistenza sanitaria è un disastro, un capitolo a parte che non meritano molti più commenti - perché ci sanità segue le regole del libero mercato, che è un business. È come quei televisori in Hotel nel 1980 che ha lavorato solo se li avete perso monete.

[4] Da diagnosi relativi gruppi (GRD) essi costituiscono un sistema di classificazione dei pazienti che permettono di correlare diversi tipi di pazienti trattati in un ospedale (vale a dire, loro casistica), con il costo che rappresenta il vostro aiuto. Attualmente vengono utilizzate tre versioni principali di DRGS

[5] Il concetto di case - mix Si riferisce alla composizione di casi o vari tipi di pazienti che sono trattati e diagnosticati in ospedale (casuisticahospitalaria).

6. Abbing HD. Giustizia sociale e sistemi sanitari in Europa. EUR J salute legge. 2010 Giu;17(3):217-22.

7. A QUIÉN. Utilizzando la salute per tutti i framework per esplorare lo sviluppo di politiche sanitarie nell'europeo regione di chi. Essere WHO Reg Publ Eur. 2000;86:1-24.

8. Legemaate J. Integrazione della legge sulla salute e politica sanitaria: una prospettiva europea. Politica sanitaria. 2002 Maggio;60(2):101-10.

9. Ter Meulen R, Jotterand F. Responsabilità individuale e solidarietà nella sanità europea: più ulteriormente giù la strada al sistema a due livelli di assistenza sanitaria. J Med Philos. 2008 Giu;33(3):191-7.

10. Ritsatakis A, Barnes R, Harrington P. Una panoramica dell'esperienza nella regione europea. Essere WHO Reg Publ Eur. 2000;86:271-346.

11. Kluge EH. Sistemi sanitari a confronto: risultati, principi etici, e valori sociali. MedGenMed. 2007 Nov 7;9(4):29

12. Schreyögg J. Giustizia nei sistemi sanitari da un punto di vista economico]. Gesundheitswesen. 2004 Jan;66(1):7-14.

 

 

Elpacienteinteligente.blogspot.com.es [en línea] Barcellona (ESP): elpacienteinteligente.blogspot.com.es, 04 nel luglio del 2013 [Ref. 11 nel maggio del 2012] Disponibile su Internet:http://elpacienteinteligente.blogspot.com.es/2012/05/Los-Sistemas-sanitarios-europeos.html


Azioni

Informazioni

Lascia un commento

È possibile utilizzare questi tag : <"href ="" title = "" ""> <ABBR title = ""> <titolo sigla = ""> <(b)> <Citare BLOCKQUOTE = ""> <citare> <codice> <DateTime = ""> <EM> <i> <citare q = ""> <sciopero> <forte>