Quando il terapeuta è solo un clic di distanza

26 09 2011

Il ricordo di eventi su di Melissa Weinblatt iPhone ronzavano: 15 minuti fino al suo appuntamento di strizzacervelli.

Lei stessa ha mescolato un mojito, aggiunto un rametto di menta, mettere sul suoi occhiali da sole e si diresse fuori alla piscina della sua amica. Stabilirsi in una lounge chair, ha sfruttato la Skype app sul suo telefono cellulare. Centinaia di chilometri di distanza, suo volto spuntato sul monitor del computer del suo terapeuta; ha sorriso torna sul grande schermo del suo cellulare.

Lei ha preso un sorso del suo cocktail. Inizio della sessione.

MS. Weinblatt, un insegnante di scuola superiore 30-year-old in Oregon, utilizzato per essere in trattamento il modo convenzionale — con gli appuntamenti ufficio faccia a faccia. Ora, con il suo nuovo medico, Lei ha detto: "Posso avere una sessione di terapia di Skype con il mio caffè del mattino o prima di una notte sulla città con le ragazze. Posso prendere una pausa dallo shopping per una sessione. Ho preso il mio medico con me attraverso tre stati questa estate!”

E, ha aggiunto, "Anche lui via e-mail che è stato preso dal panico su un primo appuntamento, e lui ha scritto indietro e ha detto che potevamo fare una sessione di 20 minuti.

Poiché telepsichiatria è stato introdotto decenni fa, videoconferenza è stato un modo sempre più accettato per raggiungere i pazienti negli ospedali, carceri, Veterans' strutture sanitarie e cliniche rurali — tutti sorvegliati siti.

Ma oggi Skype, e software digitale crittografato attraverso siti di terze parti come CaliforniaLiveVisit.com, hanno fatto pratica privata online accessibile per una banda più ampia di pazienti, compresi quelli che shun ufficio trattamento o che semplicemente amano la convenienza della terapia al volo.

Sito di un terzo partito terapia online, Breakthrough.com, ha detto che ha firmato 900 psichiatri, psicologi, consiglieri e allenatori in soli due anni. Un'altra indicazione che trattamento online è la migrazione in sensibilità mainstream: "Web Therapy,"Lisa Kudrow commedia che iniziato online e poke divertimento a sessioni di terapia di tre minuti webcam, si trasferì a cavo (Showtime) quest'estate.

"In tre anni, Questo vi porterà come un razzo,"ha detto Eric A. Harris, un avvocato e psicologo che si consulta con l'americano Psychological Association Trust assicurazione. "Tutti avranno disponibilità audiovisivi in tempo reale. Ci sarà un gruppo di veri credenti pensano che essere in una stanza con un cliente è speciale e che non può replicare dal coinvolgimento remoto. Ma un sacco di persone, soprattutto giovani medici, si sente che non c'è alcuna base per pensare questo. Ancora, opportune norme professionali dovrà essere seguito."

I vantaggi pragmatici sono evidenti. "Nessun parcheggio necessario!"bagarini un terapista online. Alcuni terapisti pagare meno per sessioni dal momento che, troppo, Puoi farlo da casa, risparmio di gas e uffici in affitto. Bufere di neve, le gambe rotte e i viaggi d'affari non più annullano gli appuntamenti. Potrebbe essere l'ansia di shrink-meno agosto, uno osa dire … curabile?

MS. Weinblatt è venuto all'approccio attraverso necessità geografiche. Quando il suo terapeuta spostata, Lei era preoccupata per il trasferimento ad altri psicologo nella sua piccola città, Chi saprebbe certamente suo ex-fidanzato prominente. Così il suo terapeuta di cui lei a un altro medico, cui pratica era in auto di un giorno. Ma egli era disposto a utilizzare Skype con i pazienti a distanza. Lei era gioco.

Ora lei preferisce queste sessioni il tipo vecchio stile.

Ma sapendo che il terapeuta è solo un colpetto di telefono o clic del mouse crea una versione del XXI secolo di shrink-indigenza?

"C'è quel comfort di portare il medico intorno con voi come una coperta di sicurezza,"Ms. Weinblatt riconosciuto. "Ma,"ha aggiunto, "perché è più accessibile, Mi sento come il bisogno di meno di lui."

La tecnologia ha suoi dossi. Trattamento online rovescia un elemento base della connessione terapeutico: contatto con gli occhi.

Paziente e terapeuta in genere guardare reciprocamente facce sullo schermo del computer. Ma in molte configurazioni, la fotocamera è arroccata su un monitor. Loro sguardi sono quindi off-kilter.

"I pazienti così possono pensare che non stai cercando negli occhi,"ha detto Lynn Bufka, uno psicologo personale con la American Psychological Association. "È necessario riconoscere che upfront al paziente, o il provider ha essere addestrato a guardare la macchina fotografica invece lo schermo".

L'eccentricità delle connessioni Internet può anche essere un impedimento. "Devi preparare persone vulnerabili per la possibilità che, proprio quando stanno dicendo qualcosa che è difficile, lo schermo può andare vuoto,"ha detto DeeAnna Merz Nagel, psicoterapeuta concesso in licenza in New Jersey e New York. "Allora io dico sempre, ' Non sarà mai scollegare da voi online su scopo.' Si prendere accordi prima del tempo a chiamare l'altro se ciò accade".

Ancora, opportunità per lo sfruttamento, specialmente da quelli con credenziali impreciso, sono all'ordine del giorno. Solo i fornitori che hang out virtuale herpes zoster sono un fenomeno in crescita. Nel Web Wild West, un sito sponsorizzato un concorso chiedendo ai lettori di post perché essi avrebbero cercato terapia; la persona con la risposta più popolare avrebbe ricevuto sei mesi di trattamento gratuito. Quando la blogosfera eruttato con indignazione dai pazienti e professionisti, il sito fatto rapidamente le applicazioni private.

Altre domande abbondano. Come dovrebbe assicurazione rimborsa la terapia online? È il terapista conforme alle licenze leggi che governano la pratica nei diversi Stati? Vengono registrate le sessioni di videoconferenza? Hack-proof?

Un altro pareggio e pericolo della terapia online: anonimato. Molte persone evitare trattamenti per motivi di privacy o di vergogna. Alcuni terapisti online non richiedono i pazienti a identificarsi completamente. Cosa succede se quei pazienti hanno guasti? Come può il terapeuta ottenere aiuto d'urgenza ad un paziente anonimo? "Un sacco di pazienti iniziare la terapia e si sentono peggio prima che si sentono meglio,"notato Marlene M. Mazzitelli, fondatore della TeleMental Health Institute, che addestra i fornitori e che ha servito di task-force per rispondere a queste domande. "È più complesso di quanto la gente immagina. Sito Web di un provider può dire, 'Non trattare con i pazienti che si sentono suicidari.' Ma è nostro compito di valutare i pazienti, non per chiedere loro di autodiagnosi." Lei pratica terapia online, ma gli avvocati dei consumatori protezioni e rigorosa formazione dei terapeuti.

Gli psicologi dicono che determinate condizioni potrebbero essere adatti per il trattamento on-line, compresi agorafobia, ansia, depressione e disturbo ossessivo-compulsivo. Alcuni medici suggeriscono che la dipendenza da Internet o altri comportamenti di dipendenza potrebbero essere trattati mediante videoconferenza.

Gli altri non sono d'accordo. Come ha detto un medico, «Se sto trattamento di un alcolista, Io non posso odore suo respiro sopra Skype."

Terapia cognitivo-comportamentale, che può richiedere a casa piuttosto che di tunneling in passato del paziente, sembra un altro candidato. Tech-savvy adolescenti resistenti all'ufficio visite potrebbero illuminare nel vedere un terapeuta attraverso un monitor di computer nella loro camera da letto. Vantaggio di corte casa.

Terapeuti che hanno provato la gamma terapia online da evangelizzare portabandiera, piantare la propria partecipazione in futuro nuovo, a coloro che, dopo poche sedute, hanno indietreggiò. Elaine Ducharme, uno psicologo di Glastonbury, Conn., utilizza Skype con i pazienti dal suo ex pratica Florida, ma trova sconcertante quando il viso di un paziente diventa pixilated. Dr. Ducharme, Chi è concesso in licenza in entrambi gli Stati, sarà non una videoconferenza con un paziente che non ha incontrato di persona. Lei vola in Florida ogni tre mesi per visite in ufficio con i suoi pazienti Skype.

"C'è sicuramente qualcosa di importante circa la testimonianza,"she said. "C'è così tanto che succede in una stanza che non vedo su Skype".

Dr. Heath Canfield, uno psichiatra a Colorado Springs, Inoltre utilizza Skype per continuare la terapia con alcuni pazienti dal suo ex pratica West Coast. Egli è concesso in licenza in entrambe le posizioni. "Se stai facendo una terapia, le pause sono importanti e raccontare, e Skype non è abbastanza veloce per tenere il passo in tempo reale,"Dr. Carla ha detto. Egli indossa una cuffia. "Voglio che i pazienti di sapere che il loro suono non sta andando attraverso i muri, ma nelle mie orecchie. Parlo un microfono così non si sentono come io sto gridando al computer. Non è lo stesso di essere lì, ma è meglio di niente. E non vorrei trattare la gente in questo modo che sono gravemente malati.

Infatti, le insidie della videoconferenza con gravemente malati divennero evidente a Michael Terry, una psichiatrica Nurse practitioner, Quando ha fatto valutazioni psicologiche per pazienti in tutto Isole Aleutine dell'Alaska orientale. "Una volta indossava una giacca bianca e la parete dietro di me era bianca,"ha ricordato Dr. Terry, un professore clinico associato presso l'Università di San Diego. "Il mio viso sembrava molto scura a causa del contrasto, e il paziente pensa che egli stava parlando del diavolo".

Un'altra volta, illuminazione ha causato un effetto alone. "Un adolescente pensato che egli stava parlando dello Spirito Santo, che Dio aveva sulla linea. Giusta misura nelle sue delusioni."

Johanna Herwitz, uno psicologo di Manhattan, provato Skype per aumentare la terapia faccia a faccia. «Crea questa perversa versione bassa dell'intimità,"she said. "Skype non terapeuticamente disinhibit pazienti così che abbassò la guardia e prendere rischi emotivi. Ho deciso di non farlo più."

Diversi studi hanno concluso che la soddisfazione paziente con interazione faccia a faccia e terapia online (spesso preceduta da contatto di persona) è stato statisticamente simili. Lynn, un paziente che preferisce non rivelare la sua identità completa, aveva visto suo terapeuta per anni. Loro lavoro approfondito in psicoanalisi. Poi il suo psicoterapeuta ritirato, trasferirsi di fuori dello stato.

Ora, quattro volte a settimana, Lynn trasporta il suo computer portatile all'ufficio non occupato di un analista (sua assicurazione richiede che un provider locale hanno qualche svista). Lei accede ad un programma criptato a Breakthrough.com e fa clic attraverso fino a quando lei legge un avviso: "Talk now!”

Centinaia di chilometri di distanza, così fa il suo analista. I loro volti loom, fianco a fianco di altro monitor. Dicono Ciao. Poi Lynn mette il suo computer portatile su una sedia e si sdraia sul divano. Solo la parte superiore della sua testa è visibile al suo analista.

Cinquanta minuti più tardi la sessione termina. "Lo schermo è addormentato quindi che svegliarsi e vedere il suo viso,"Lynn ha detto. "Io dico addio e lei dice addio. Quindi abbiamo magra a premere un pulsante e uscire".

Come attenuato come questo tutto può sembrare, Lynn ha detto, "Sono solo grato che possiamo continuare a fare questo."

Nytimes.com [en línea] New York (STATI NYTimes.comRICA): nytimes.com, 26 de septiembre de 2011[Ref. 23 de septiembre de 2011] Disponibile su Internet:

http://www.nytimes.com/2011/09/25/fashion/therapists-are-seeing-patients-online.html?ref=health