Migliora la percezione della società spagnola di scienza e tecnologia

18 10 2010

Hanno intervistato più di 7 migliaia di donne e gli uomini più anziani di 15 anni in tutti i DC.AA. Per la prima volta la salute e la medicina appaiono come i soggetti che più interessano la popolazione spagnola, oltre lo sport. Esso aumenta significativamente il numero di spagnoli che credono che la scienza ha più benefici che danni e riduce il numero di persone che manifestano che la scienza non è interessata. L'interesse nella scienza è maggiore nei giovani e diminuisce come aumenti di età. I due gruppi professionali meglio valutati dagli spagnoli sono i medici e gli scienziati. Catalogna, Madrid, Paesi Baschi, Navarra e Aragona, più interessato nelle comunità di scienza e tecnologia.

Un giovane uomo, con College e vive in una grande città di 1.000.000 di abitanti. Questo è il profilo di persone che mostrano più interesse nella scienza e nella tecnologia, Secondo la quarta indagine nazionale percezione sociale della scienza e della tecnologia effettuata da SIGMADOS per la Fondazione spagnola per la scienza e la tecnologia (FECYT).

Lo studio, svolte a livello nazionale con interviste con più di settemila persone, Esso riflette il grado di interesse per la scienza e la tecnologia è più alta nelle comunità autonome di Catalogna, Madrid, Paesi Baschi, Navarra e Aragona. D'altro canto, le comunità che dimostrano meno interesse per argomenti scientifico-tecnologici sono Murcia, Asturias, Extremadura, Andalusia e Castiglia-León.

FECYT ha effettuato un totale di quattro indagini nazionali in 2002, 2004, 2006 e 2008. Come i tre precedenti inchieste l'obiettivo principale di questo studio è stato di determinare il modo in cui la società spagnola percepisce la scienza e la tecnologia.

In relazione ai dati ottenuti in precedenti indagini, nella di 2008 Si può vedere un aumento del livello di interesse e le informazioni che gli intervistati dicono hanno su scienza e tecnologia. È diminuita la percentuale di persone che assicura che non sono interessati alla scienza per quanto riguarda 2006 della 36,6% per il 31,7% Anche se "Non capisco" è ancora il principale motivo che giustifica la sua assenza di interesse.

In questa indagine, c'è stato un aumento significativo del numero di cittadini che ritengono che i benefici della scienza e della tecnologia sono superiori ai loro danni (del 44,8% risposte in 2006 al 53,4% in 2008), oltre a un significativo miglioramento del livello di percezione dell'educazione scientifica e tecnologica. Poiché l'anno 2004 al 2008 diminuisce un 20% le persone che credono che la scienza dell'educazione è stata bassa o molto bassa (del 65,5% dellar il45,8%). Aumenta anche la percentuale di persone che è considerato "normale" educazione scientifica e tecnica: 45,4% di fronte al 35,1% di 2006.

Un altro indicatore positivo dell'evoluzione è che riduce significativamente il numero di persone che credono che la Spagna è più dietro Europa in ricerca. Di fronte al 55,1% Chi pensava questo in 2004, en 2008 ritiene la 46,2% degli intervistati. Inoltre, il 9,8% di persone in 2006 Ho pensato che la Spagna era che il resto d'Europa ha diventare più avanzato un 11,1% en 2008.in

Interessi e fonti di informazioni. Gli interessi informativi variano secondo il sesso. Uomini citano altri argomenti relativi alla scienza e alla tecnologia rispetto alle donne (un 13.1% di loro rivolto verso il 6.1% femminile). Medicina e salute in cima alla lista delle preferenze di loro (35.2%) e appaiono come un intero, per la prima volta, il più citato dai soggetti intervistati (28%).

La fonte di informazione che citano per lo più tutti i partecipanti è la televisione (82,3%), ma quando risposte essere analizzate dall'età gruppi spettacoli la grande presenza di Internet come fonte di informazione per i giovani tra 15 y 24 años (61,6%) e 25 un 34annis (50,4%). Tuttavia, una grande percentuale degli intervistati ritiene che la stampa, la televisione e la radio dedicata "insufficiente" attenzione all'informazione scientifica. Quindi credo che il 62,1% sulla stampa libera, el 46,1% sulla stampa di pagamento, elil8,5% su radio e il 50,3% Info su televisione.

Finanziamento e settori. Più di un terzo degli intervistati ritiene che il finanziamento della scienza e della tecnologia deve trovarsi nell'amministrazione centrale. Quasi il 25% Ritiene che esso deve provenire dall'UE e solo un 2,8% appuntamento ad aziende private.

I settori che dovrebbero andare in futuro lo sforzo di ricerca, Si evidenzia l'aumento delle risposte che le fonti di energia di cui (un 5% más que en 2006) e l'ambiente (4% más enpiù inhe in 2006). Un fatto che viene mantenuto per quanto riguarda l'indagine di 2006 è che lstragrande maggioranza (più che il 79%) Egli ritiene che lo sforzo di ricerca dovrebbe andare alla medicina e alla salute.

Ulteriori informazioni sul sito della Spagnolo di Osservatorio dell'innovazione e della conoscenza (ICONA)

Stanford [en línea] Madrid (Spagna): FECYT.com, 8 de octubre de 2010 [Ref. di 18 Ottobre di 2010] Disponibile su Internet:

http://www.FECYT.es/FECYT/detalle.do?elegidaNivel1 =;SalaPrensa&elegidaNivel2 =