Prima catena di 6 trapianti di rene effettuati in Spagna

19 05 2014

La catena, È stato in tre volte, Ha cominciato all'inizio di marzo e si è conclusa all'inizio di aprile e, donatori e beneficiari sono già stati scaricati dall'.

 

Hospital de Cruces de Barakaldo (Bizkaia) È uno dei cinque centri di salute che hanno partecipato al prima stringa che ha fatto in Spagna del rene sei trapianti da vivere, Donatore Samaritano, in più volte.

È la più lunga catena di trapianti effettuati finora in Spagna, con un totale di sei pazienti di trapianto, come segnalato dall'organizzazione nazionale del trapianto (ONT).

Ha frequentato un donatore ‘ Samaritano’ o “altruistico” (chi dona un rene a uno sconosciuto, è necessario un trapianto), cinque coppie incompatibile donante-recettore tra sé e un destinatario della lista di attesa del donatore deceduto, Esso ha chiuso il ciclo.

La catena, È stato in tre volte, iniziato all'inizio di marzo e ha finito all'inizio di aprile e, donatori e beneficiari sono già stati scaricati dall'.

 

‘ Ponte di donatore’

Per realizzare questa serie di trapianti incatenati, l'ONT ha lanciato un appello per la prima volta per il ‘ ponte di donatore’ (Chi aspetta fare donazione efficace, Quando è il vostro partner già stato trapiantato), una figura che è stata adottata dal Comitato dei trapianti del Consiglio Sanità inter-territoriale in 2013.

Finora, Questo tipo di trapianto è stato fatto contemporaneamente nel tempo.

Per l'ONT, effettuare interventi in giorni diversi Ha permesso di aumentare il numero di pazienti che possono trarre beneficio, incorporando nuove coppie della catena del donante-recettore.

Il ONT spiega che le coppie di cinque caratteri dalla stringa, tre hanno una relazione parentale/materno-filiale e gli altri due sono i coniugi.

Il donatore Samaritano di questa stringa, il quinto registrato in Spagna, dato che è stato lanciato il programma altruistico donatore, è uno persona giovane con un alto grado di impegno sociale.

 

Cinque ospedali

I seguenti ospedali hanno partecipato al processo: Andalusia (Puerta del Mar a Cadice), Catalunya (Clinica di Barcellona), Madrid (12 Ottobre e Ramón y Cajal) e Paesi Baschi (Croci di Barakaldo).

Da 2009, 293 i pazienti e i loro rispettivi donatori sono stati inseriti ad un certo punto questo record e hanno, fino ad oggi 30 Aprile, essi erano attivi 104 coppie.

Il ONT conferma l'aumento della Croce trapianto renale e, fino ad oggi, 77 i pazienti hanno beneficiato di esso, che già rappresenta il 11 % tutti i trapianti di rene dal vivo.

Della 382 vivono i trapianti di rene donatore in Spagna nel 2013, 41 Essi sono stati attraversati.

 

Eitb.com [en línea] Bilbao (ESP): EiTB.com, 19 de mayo de 2014 [Ref. 08 nel maggio del 2014] Disponibile su Internet: http://www.EITB.com/es/noticias/Sociedad/detalle/2226370/Cruces-trasplante–en-Primera-Cadena-Espanola-6-renales-Vivo/